Qui Cagliari – Maran: “Coraggio e sfacciataggine per l’impresa contro il Milan”

Qui Cagliari – Maran: “Coraggio e sfacciataggine per l’impresa contro il Milan”

Rolando Maran, tecnico del Cagliari, ha parlato ai microfoni di ‘Radiolina’ a pochi giorni dalla sfida della ‘Sardegna Arena’ contro il Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Rolando Maran, allenatore del Cagliari, avversario del Milan nel posticipo della 4^ giornata di Serie A alla ‘Sardegna Arena‘, ha parlato ai microfoni di ‘Radiolina’ delle insidie del match contro i rossoneri di Gennaro Gattuso. Queste le dichiarazioni di Maran:

Sui tanti abbonamenti sottoscritti dai tifosi del Cagliari: “Il numero degli abbonati è una grande dimostrazione di fiducia del pubblico sardo verso di noi, una grandissima gioia. Ne ho parlato con la squadra, ed ora dovremo cercare di portare questo orgoglio in campo”.

Sull’inizio di campionato dei sardi: “Siamo partiti male contro l’Empoli, poi è stato un continuo crescendo e sicuramente contro il Sassuolo, senza quell’episodio finale, avremmo meritato di avere altri due punti in più in classifica. Ora troviamo un Milan in salute, è una delle squadre che in questo momento sta meglio. Servirà una partita di sacrificio, mettiamoci coraggio e sfacciataggine: sono molto fiducioso”.

Sui pericoli in casa Milan: “Non sarà soltanto Gonzalo Higuaín la minaccia. Il Milan ha un buon fraseggio ed importanti individualità sugli esterni”.

Sul suo rapporto con la città di Cagliari: “Vivere in prima persona questa città mi aiuta a capire meglio la realtà. Faccio lunghe passeggiate in centro, dove ho preso casa, e la gente quasi si stupisce nel vedermi camminare alla scoperta di Cagliari. Ora dobbiamo ripagare tutto l’affetto che sento intorno alla squadra, facendoci apprezzare dai nostri tifosi per quello che facciamo sul campo”.

Sul rientro di João Pedro dopo la squalifica: “Abbiamo a disposizione un giocatore forte che ha attraversato un momento difficile. Il suo rientro è una bella notizia per la squadra, per la società e per i tifosi. Lui è entusiasta e carico. Il Cagliari con João Pedro diventerà ancora più forte. Quanti minuti ha nelle gambe? Lo scopriremo solo vivendo, ma sappiamo di avere un giocatore duttile, che può fare sia il trequartista sia la seconda punta. Toccherà a me metterlo nelle condizioni giuste”.

Il brasiliano, tra l’altro, vanta, contro il Milan, un record piuttosto invidiabile: clicca qui per scoprire quale!

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy