News Milan – Ritorno Maldini, anche stavolta un nulla di fatto?

News Milan – Ritorno Maldini, anche stavolta un nulla di fatto?

Sembrerebbe sfumare il ritorno di Paolo Maldini, leggenda rossonera, al Milan: la pista, però, potrebbe essere soltanto congelata nell’immediato

di Daniele Triolo, @danieletriolo

I quotidiani, sportivi e non, in edicola questa mattina, parlando della situazione societaria del Milan hanno affrontato, nuovamente, il discorso inerente la possibilità che Paolo Maldini, bandiera rossonera sul rettangolo di gioco, possa, a 9 anni di distanza, fare ritorno al Milan: questa volta, però, con un ruolo dirigenziale.

Bene, dopo le voci, incontrollate, degli ultimi giorni, che davano Maldini già d’accordo con il fondo Elliott Management Corporation, nuovo proprietario del Milan, per un ritorno a casa ai fini di assumere la responsabilità dell’area tecnica del club rossonero, sembrerebbe proprio che tale pista, almeno per il momento, si sarebbe congelata.

Elliott, infatti, avrebbe deciso, per ora, di mantenere l’attuale management inalterato o quasi, di modo che il Milan possa fare mercato ed arrivare con una struttura societaria ben definita all’appuntamento del Tribunale Arbitrale dello Sport (TAS) di Losanna, dove c’è in gioco l’eventuale riammissione della squadra rossonera all’Europa League. Soltanto successivamente sarebbero valutati cambiamenti radicali.

Non è tutto, però, nella vicenda Maldini. Perché, da un lato, leggendo alcuni quotidiani, sembra che sia stato lo stesso ex capitano rossonero a rifiutare la proposta del fondo USA il quale, si mormora, pare gli abbia offerto soltanto un ruolo da ambasciatore. Mentre Maldini, al contrario, ne vorrebbe uno di primaria importanza con piena operatività nel settore da lui prescelto. Da un altro lato, invece, c’è chi afferma che sia stato Elliott a ‘freddarsi’ sull’ipotesi Maldini, giacché preferirebbe, per il rilancio del Milan, dirigenti che abbiano già ricoperto in passato una carica di tale levatura.

Sia come sia, del ritorno di Maldini al Milan se ne continuerà a parlare, comunque, nei prossimi giorni e nei prossimi mesi. Anche perché l’amore di Paolo per i colori rossoneri non ha mai smesso di esistere: leggete qui le sue toccanti dichiarazioni!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy