Nasce il Milan di Elliott: Scaroni probabile Presidente

Nasce il Milan di Elliott: Scaroni probabile Presidente

Paolo Scaroni, attualmente membro del Consiglio d’Amministrazione del club rossonero, potrebbe succedere nel ruolo al cinese Yonghong Li: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

In questi caldi giorni di metà luglio nascerà, in tempi quasi record, il nuovo Milan di proprietà del fondo di investimenti statunitense Elliott Management Corporation. Già oggi pomeriggio, alle ore 16:30 circa, avverrà il primo atto formale, con il Consiglio d’Amministrazione chiamato a destituire dalla carica i quattro membri cinesi, ovvero Yonghong Li, David Han Li, Xu Renshuo e Lu Bo.

Quindi, il CdA convocherà l’assemblea dei soci del Milan che, sabato 21 luglio, ratificherà la sostituzione dei consiglieri deposti con l’ingresso dei nuovi consiglieri di fiducia del fondo Elliott e, contestualmente, procederà alla nomina del nuovo Presidente del club rossonero, colui il quale dovrà succedere, nell’elenco dei patron del Diavolo, a Yonghong Li, il grande sconfitto di quest’ultimo pezzo di storia del Milan.

Secondo quanto riportano i quotidiani, sportivi e generalisti, in edicola questa mattina, sembra che in pole position per ricoprire tale carica possa esserci Paolo Scaroni, attuale membro del CdA milanista, nonché uomo molto vicino al fondo Elliott. Scaroni sembrerebbe favorito nella corsa alla poltrona su Gordon Singer, figlio di Paul, fondatore di Elliott, e grande appassionato di calcio. I Singer, comunque vada a finire questa vicenda, hanno grandi piani per il Milan: clicca qui per scoprire quali!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. LoneWolf_2106 - 1 settimana fa

    Un indagato e condannato presidente del Milan…..beh….per continuare la tradizione

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy