Milan, se Suso rimane Bonaventura potrebbe partire

Milan, se Suso rimane Bonaventura potrebbe partire

Nel caso in cui Suso decida di rimanere in rossonero il Milan potrebbe essere costretto comunque a fare delle cessioni. Il primo sacrificabile è Bonaventura

di matteotesta

Suso è in questo momento il nodo di mercato del Milan. Lo spagnolo non sembra essere intenzionato a lasciare il club di via Aldo Rossi ma la clausola da 38 milioni di euro prevista dal suo contratto potrebbe spingerlo verso altri lidi.

Come riporta l’edizione oggi in edicola di ‘Tuttosport’, si possono aprire due scenari a seconda se Suso verrà o meno ceduto. In caso di permanenza è probabile un suo impiego come esterno d’attacco in un 4-2-3-1 e il Milan dovrà quindi trovare un nuova ala (Depay del Lione è il nome più caldo). L’allenatore Gennaro Gattuso starebbe anche valutando l’idea di piazzarlo seconda punta in 4-3-1-2 in modo da consentire a Hakan Calhanoglu di giocare nel ruolo di trequartista.

Se lo spagnolo rimarrà al Milan, però, il club avrà bisogno di cedere per poter fare mercato allora le cose si complicano. Donnarumma partirà solo per un’offerta dai 70 milioni di euro in su, Romagnoli è incedibile e Locatelli non garantisce ricavi sufficienti. Il primo sacrificabile diventa quindi Jack Bonaventura. Juventus e Roma si sarebbero già fatte avanti per ottenere il suo cartellino.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Bonaventura e i gol segnati: “Merito di tutti è un lavoro di squadra”

Gattuso su Bonaventura: “Sta discutendo il rinnovo, ho grande fiducia in lui”

Bonaventura: “La Juventus è superiore ma possiamo dire la nostra”

Bonaventura: il Milan non lascia, raddoppia

Tutte le nostre news di calciomercato

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy