Milan, missione tedesca per Mirabelli: nel mirino anche Weigl

Milan, missione tedesca per Mirabelli: nel mirino anche Weigl

Il Direttore Sportivo del Milan Massimiliano Mirabelli è atteso da un lungo weekend di calcio in Bundesliga. Tra i suoi osservati speciali c’è Julian Weigl

Questa mattina vi abbiamo raccontato del viaggio di Massimiliamo Mirabelli, Direttore Sportivo del Milan, in Germania per osservare alcuni giovani talenti da portare, eventualmente, al Milan nel corso della prossima estate. Tanti i giocatori sotto la lente di ingrandimento del dirigente rossonero, ma secondo “La Gazzetta dello Sport” in edicola questa mattina i nomi a cui il Milan farebbe particolarmente attenzione sono, oltre a quello di Julian Brandt, quelli di Julian Weigl, Max Meyer e Thorgan Hazard.

Il primo, centrocampista del Borussia Dortumund, a soli 22 anni e nonostante un grave infortunio che lo ha tenuto fermo a lungo, può già vantare 5 presenze con la Nazionale maggiore tedesca e ben 71 con la maglia del Borussia Dortmund, squadra dove milita da tre stagioni. Max Meyer, invece, è un centrocampista centrale in forza allo Schalke 04. Classe ’95, il giovane tedesco ha un contratto in scadenza a fine stagione e per ora sembra intenzionato a rinnovare, tant’è che in Germania inizia a montare un caso legato al suo nome, visto che lo Schalke è il club che lo ha cresciuto e lanciato. Infine Thorgan Hazard, fratellino del più noto Eden, stella del Chelsea, è un classe ’94 in forza al Borussia Mönchengladbach. Ala sinistra, può giocare anche come seconda punta.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Mirabelli vola in Germania: ecco i nomi sul suo taccuino

Calciomercato – Dalla Germania: anche il Bayern su Brandt

Profiling – Brandt, un giovane asso per il Milan del futuro

SEGUICI SU: Facebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APP: iOS /// Android

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy