Milan, l’Europa è vitale: in caso di fallimento ipotesi Sarri-Giuntoli

Milan, l’Europa è vitale: in caso di fallimento ipotesi Sarri-Giuntoli

Il Milan in queste ultime due partite si gioca tutto. In caso di mancata qualificazione in Europa tutto sarebbe in discussione: ipotesi Sarri e Giuntoli

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Come viene sottolineato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan, nelle due partite contro Atalanta e Fiorentina si gioca tutto: dopo la brutta sconfitta in finale contro la Juventus, la squadra di Gattuso non può concedersi più passi falsi. Se non dovesse arrivare l’Europa, tutto verrebbe messo in discussione.

IPOTESI – Nella giornata di ieri a Milanello non c’è stato nessun confronto tra Gattuso e la squadra: tutto quello che c’era da dire è stato detto nel post partita contro la Juventus. L’unica cosa da fare è compattarsi e centrare l’obiettivo dell’Europa, per poi fare tutte le valutazioni del caso dopo il 20 maggio, ma è evidente che se non si riuscisse ad arrivare sesti, dopo i tanti milioni di euro spesi in estate, si parlerebbe di un vero e proprio dramma sportivo, e un evidente fallimento dal punto di vista tecnico. Massimiliano Mirabelli è già da qualche settimane al centro delle voci, tanto è vero che l’ipotesi di Giuntoli, direttore sportivo del Napoli resta viva, cosi quella di Maurizio Sarri: Gattuso al momento non è in discussione, visto il rinnovo di contratto siglato solo poche settimane fa, tuttavia una mancata qualificazione in Europa League potrebbe stravolgere gli scenari.

MILANELLO – Come detto, Gattuso in ogni caso pensa solo al presente, anche se il clima di Milanello di ieri era comprensibilmente teso e depresso. Alcuni giocatori hanno accusato particolarmente il colpo e il tecnico dovrà essere bravo nel trasformare tutto questo in voglia di rivalsa: la Curva Sud ha chiesto a Leonardo Bonucci di prendere in mano la squadra e di portarla al sesto posto, con i tifosi rossoneri che hanno dimostrato grande maturità, nonostante una stagione molto difficile. Intanto sul fronte societario, oggi è previsto il rientro di Yonghong Li a Hong Kong, mentre David Han Li resterà a Milano.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Atalanta-Milan, il club rossonero: “Bisogna alzare la testa”

Milan, confronto tra Gattuso e la dirigenza: serve un attaccante

Milan, ora non puoi proprio crollare

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy