Milan, confronto tra Gattuso e la dirigenza: serve un attaccante

Milan, confronto tra Gattuso e la dirigenza: serve un attaccante

Nella notte di Roma c’è stato un lungo confronto tra Gennaro Gattuso e la dirigenza del Milan: nella prossima stagione è indispensabile un attaccante

di Salvatore Cantone, @sa_cantone

Quella del 9 maggio è stata una notte difficile per i giocatori del Milan, lo staff tecnico, la società e soprattutto i tifosi. Una sconfitta del genere non può passare inosservata, ed è per questo, che secondo quanto viene riportato dal Corriere della Sera, dopo la partita contro la Juventus ci sarebbe stato un confronto tra Gennaro Gattuso, Massimiliano Mirabelli e Marco Fassone. In questo “summit” sono stati analizzati i problemi della squadra nella partita dell’Olimpico, ma si è dato uno sguardo anche al futuro: l’esigenza primaria per la prossima stagione è quella di acquistare una punta di peso, visto il grande problema dei rossoneri nel fare gol. Non sono stati fatti ancora nomi perchè c’è da pensare all’Europa League, ma la società in estate dovrebbe muoversi in quella direzione.

TI POSSONO INTERESSARE ANCHE:

Donnarumma, ora cessione più probabile ma il club non può svenderlo

Enrico Letta: “Donnarumma pensi a fare la maturità invece che ai soldi”

Donnarumma e quelle papere: Gigio, non ti abbattere, si cresce anche così

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy