Milan, Leonardo conferma Suso ma la Roma resta vigile

Milan, Leonardo conferma Suso ma la Roma resta vigile

Jesús Suso giudicato giocatore fondamentale dal dirigente brasiliano e dallo staff tecnico. I giallorossi, però, potrebbero avanzare una proposta

di Daniele Triolo, @danieletriolo

Per Jesús Suso, 25 anni il prossimo 19 novembre, ad oggi, il Milan non ha ricevuto proposte ufficiali: lo ha dichiarato, ieri, durante la conferenza stampa di presentazione di Paolo Maldini, il responsabile dell’area tecnico-sportiva del club di Via Aldo Rossi, il brasiliano Leonardo. Al contempo, però, Leonardo ha anche sottolineato come Suso sia reputato, tanto dalla società rossonera quanto dallo staff tecnico, allenatore Gennaro Gattuso in testa, elemento molto importante dell’undici titolare rossonero e, pertanto, non sembra esserci volontà, da parte del Milan, di privarsene.

Le vie del mercato, però, sono infinite e dunque, almeno fino al prossimo 17 agosto, giorno in cui la sessione estiva delle trattative in entrata, per quanto concerne il mercato italiano, chiuderà i battenti, il Milan e Suso non potranno dormire sonni tranquilli. Nella nostra Serie A, infatti, resta sempre vigile sul nativo di Cadice la Roma. I giallorossi sono costantemente alla ricerca di un esterno offensivo che faccia compiere loro il salto di qualità e, tra i vari Leon Bailey (Bayer Leverkusen), David Neres (Ajax) e Marlos (Shakhtar Donetsk), mantengono sempre alta l’attenzione sul numero 8 rossonero. Il quale, secondo il ‘Corriere dello Sport – Stadio’ oggi in edicola, costerebbe meno di 35 milioni.

In realtà, scaduta lo scorso 15 luglio la clausola rescissoria di 38 milioni di euro prevista nel contratto del calciatore, che, per inciso, ha anche dichiarato di voler rinnovare presto con il Milan, ora il suo valore è aumentato e, pertanto, i rossoneri non lo cederanno così a cuor leggero. Tramontata sul nascere l’ipotesi di uno scambio con Diego Perotti, improbabile quella di un’operazione che porterebbe Lorenzo Pellegrini al Milan, Suso sembra destinato a vestire ancora la maglia rossonera. Opzione, invece, vietata per un attaccante con le valigie in mano: qui per i dettagli!

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy