CorSport – Higuaín, è arrivato il momento di svoltare

CorSport – Higuaín, è arrivato il momento di svoltare

Soltanto un gol nelle ultime 21 gare per il ‘Pipita’, Gonzalo Higuaín, tra club e Nazionale: il Milan, a Cagliari, si aspetta un suo risveglio sotto porta

di Daniele Triolo, @danieletriolo

L’edizione odierna del ‘Corriere dello Sport – Stadio’ ha sottolineato come, nelle prime due partite disputate dal Milan in questo torneo di Serie A, si sia vista una squadra “all’argentina”: Mateo Musacchio nel cuore della difesa, Lucas Biglia a dettare i tempi a metà campo e Gonzalo Higuaín quale riferimento centrale, e principale, dei rossoneri di Gennaro Gattuso.

I risultati? Non entusiasmanti (eufemismo) in occasione della sconfitta del ‘San Paolocontro il Napoli, molto meglio a ‘San Sirocontro la Roma nella vittoria ‘last minute’ firmata da Patrick Cutrone. Proprio nel match interno contro i giallorossi di Eusebio Di Francesco, ha evidenziato il quotidiano romano, il terzetto argentino è stato protagonista e non si esclude che anche a Cagliari, alla ripresa del campionato, Musacchio-Biglia-Higuaín possa essere l’asse centrale di un Diavolo affamato di punti-Champions.

Tutti e tre sono rimasti a Milanello, non convocati dall’Argentina per gli impegni contro Guatemala e Colombia: Musacchio è fuori dal giro, Biglia ha detto addio definitivamente all’Albiceleste, mentre Higuaín, non convocato dal Commissario Tecnico ‘ad interim‘ della ‘Selección‘, Lionel Scaloni, potrebbe addirittura stare fuori dall’elenco per tutta la stagione per poi, magari, essere chiamato in occasione delle gare di Coppa America.

Una situazione, questa, che farebbe felice Gattuso, perché, in particolare, il Milan punta molto sul ‘Pipita‘ per centrare il proprio obiettivo stagionale ed averlo fresco per gli impegni di campionato ed Europa League non può che far piacere al club di Via Aldo Rossi ed allo staff tecnico. D’altronde, in casa rossonera c’è grande attesa per il primo gol ufficiale di Higuaín: era arrivato contro la Roma, ma è stato annullato dopo il controllo del V.A.R..

Il ‘Pipita‘, anche, attende questa rete con ansia: dal 14 marzo scorso, infatti, quando, con la maglia della Juventus, segnò contro l’Atalanta, è andato in gol soltanto in Inter-Juventus 2-3 del 28 aprile. Totale, una rete in 21 gare tra club e Nazionale. Troppo poco per un cannoniere da 111 gol in 5 stagioni di Serie A. Il Cagliari, avversario dei rossoneri alla ripresa del torneo, è avvisato. I rossoblu, comunque, non scenderanno in campo da vittima sacrificale: ecco le dichiarazioni di una colonna della loro difesa a tal proposito.

++ Guarda Gratis per un mese DAZN!! CLICCA QUI ++

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Google Plus /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy