Tuttosport – Milan, rivoluzione a centrocampo: rischiano tutti

Tuttosport – Milan, rivoluzione a centrocampo: rischiano tutti

In estate il Milan dovrebbe andare incontro ad un robusto restyling nel settore mediano del campo: da Franck Kessie a Giacomo Bonaventura, tutti in bilico

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Il quotidiano ‘Tuttosport‘ in edicola questa mattina, tra giocatori in scadenza di contratto e probabili cessioni, ha evidenziato come, in estate, sarà il centrocampo il reparto del Milan che subirà il ‘restyling‘ più robusto all’interno di una campagna acquisti che, inevitabilmente, sarà condizionata dal piazzamento finale dei rossoneri in campionato e dalle restrizioni del Fair Play Finanziario UEFA.

Il dubbio più grande, al momento, per il Milan, riguarderebbe il riscatto di Tiemoue Bakayoko dal Chelsea: per acquisire l’interno cartellino del francese, andrebbero spesi 35 milioni di euro. In Via Aldo Rossi, alla luce dei comportamenti non propriamente professionali che hanno visto protagonista Bakayoko, si starebbero interrogando sul da farsi. Vale la pena spendere tutti quei soldi per lui?

Da valutare, poi, secondo il quotidiano torinese, anche il futuro di Franck Kessie, finito nel mirino della società dopo la rissa sfiorata con Lucas Biglia durante il derby e per le prestazioni, molto altalenanti, fornite negli ultimi due anni in maglia rossonera. Un discorso similare può essere fatto per Biglia: sono stati avviati dei discorsi con il suo agente, Enzo Montepaone, per il rinnovo del contratto in scadenza il 30 giugno 2020. Ma con ingaggio al ribasso. Quindi, bisognerà discuterne a lungo.

Non è escluso che il Milan lasci andare l’argentino con un anno di anticipo, risparmiando 7 milioni lordi sul monte ingaggi. Dubbi, poi, anche sulla tenuta fisica di Giacomo ‘Jack’ Bonaventura, fermo da ottobre ed in scadenza tra un anno, mentre sono già certi di andare via altri tre centrocampisti, Riccardo Montolivo, Andrea Bertolacci e José Mauri, tutti liberi a parametro zero dal prossimo 1° luglio.

Insomma, il Milan, in estate, avrà un intero reparto da rifare o quasi. Ecco perché, in questi giorni, i rossoneri sembrano essere tornati su un vecchio obiettivo: per i dettagli, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy