Coronavirus – Ufficiale, Ligue 1 conclusa: PSG campione

Il PSG di Thomas Tuchel è ufficialmente, e nuovamente, campione della Ligue 1 francese. Il massimo torneo è stato dichiarato concluso per la pandemia

di Daniele Triolo, @danieletriolo
PSG 2019-2020

ULTIME NEWS – La Lega Calcio francese ha dichiarato ufficialmente conclusa, in anticipo, la Ligue 1, il massimo torneo transalpino, a causa dell’emergenza sanitaria legata alla diffusione mondiale del Coronavirus.

La decisione, nonostante lo stop ufficiale, è stata quella di assegnare il titolo di Campione di Francia al PSG di Thomas Tuchel che, nel momento in cui il torneo era stato fermato, guidava la classifica della massima serie con 12 punti di vantaggio sull’Olympique Marsiglia di André Villas-Boas.

Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa ‘AFP‘, la classifica finale e l’annuncio dello stop definitivo del campionato francese sono arrivati nel corso di una conferenza stampa. Insieme al PSG ed all’OM andrà in Champions League il Rennes, terzo in graduatoria alla 28^ giornata.

In Europa League spazio a Lille, Reims e Nizza mentre l’Olympique Lione di Rudi Garcia, 7° in classifica, rimarrà per la prima volta fuori dall’Europa dopo 20 anni di militanza ininterrotta. Tolosa ed Amiens, ultima e penultima, retrocedono in Ligue 2 e, al loro posto, sono state fatte salire Lorient, campione della seconda serie, e Lens.

Il Tolosa, però, non ci sta: “Non potremo difendere, lealmente e sul campo, la possibilità di restare in Ligue 1 fino all’ultimo giorno – ha scritto Olivier Sadran, Presidente del Tolosa -. Ne siamo profondamente dispiaciuti. Vorrei quindi sottolineare con forza la mia posizione: qualsiasi decisione di retrocessione basata sulla classifica provvisoria alla fine del 27 o 28° turno sarebbe ingiusta, iniqua e infondata nella legge”.

Sadran ha proseguito: “Di conseguenza, una retrocessione costituirebbe un inaccettabile allontanamento dai principi di equità ed etica sportiva la cui LFP e FFF sono garanti. Qualsiasi decisione unilaterale di retrocessione costituirebbe una sanzione non prevista dalla normativa applicabile. Qualsiasi altra decisione, che non consenta al TFC di discutere in modo sportivo ed equo delle sue possibilità di mantenimento, sarebbe immediatamente contestata dinanzi ai tribunali competenti”.  QUESTE LE ULTIME LINEE GUIDA DELLA LEGA SERIE A SUL MASSIMO CAMPIONATO ITALIANO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy