Coronavirus – Cristiano Ronaldo e Jorge Mendes donano un milione

Coronavirus – Cristiano Ronaldo e Jorge Mendes donano un milione

Cristiano Ronaldo, stella della Juventus, e Jorge Mendes, suo agente, si sono resi protagonisti di un lodevole gesto per la lotta al CoVid_19 in Portogallo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Cristiano Ronaldo Jorge Mendes

NEWS DALL’ESTERO – Secondo quanto riferito dai giornali portoghesi, Cristiano Ronaldo, stella della Juventus e Jorge Mendes, suo procuratore, finanzieranno tre unità di Terapia Intensiva per i pazienti affetti da coronavirus negli ospedali di Lisbona e Porto, per una donazione da oltre un milione di euro.

Tanto Ronaldo quanto Mendes sono già stati in contatto con gli ospedali e stanno progettando di attrezzare due reparti nell’ospedale ‘Santa Maria‘, a Lisbona, per un totale di 20 nuove postazioni ed uno all’ospedale ‘Santo Antonio‘, a Porto, per un totale di 15 posti letto nuovi. Il Presidente del ‘Santa Maria’, Daniel Ferro, ha confermato la donazione e, successivamente, l’ospedale ‘Santo Antonio’ ha svelato come il generoso gesto sia arrivato proprio da CR7 e Mendes.

Queste, quindi, le dichiarazioni di Ferro, una volta che la notizia è divenuta di dominio pubblico: “Siamo stati contattati da Jorge Mendes, che si è offerto volontario con Cristiano Ronaldo per finanziare due unità di Terapia Intensiva per pazienti critici affetti da CoVid_19. Ci sono ventilatori, monitor, pompe per infusione, letti, tutte le apparecchiature che costituiscono un’unità di terapia intensiva equipaggiata per fornire assistenza a un paziente contagiato dal CoVid_19”. Nell’ospedale ‘Santa Maria‘, le due unità di terapia intensiva saranno chiamate UCI Jorge Mendes e UCI Cristiano Ronaldo, con un aumento delle unità di terapia intensiva da 31 a 51.

“Questa unità consentirà l’apertura di 15 letti di Terapia Intensiva, completamente equipaggiati con ventilatori, monitor e altre attrezzature”, ha aggiunto il Centro Hospitalar Universitário do Porto (CHUP), di cui fa parte l’ospedale ‘Santo António‘. “Il Centro Hospitalar Universitário do Porto ringrazia Cristiano Ronaldo e Jorge Mendes per questa utilissima iniziativa, in un momento in cui il Paese ha tanto bisogno di tutti”, ha affermato il Presidente del Consiglio di Amministrazione, Paulo Barbosa. Anche qui, la nuova ala di Terapia Intensiva sarà dedicata a CR7 ed al suo agente. Intanto, però, Matteo Salvini ha sparato sui tamponi fatti ai calciatori di Serie A: QUI LE SUE PAROLE >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui


Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy