Milan, sei il club più verde d’Europa. Ibrahimovic guida i baby rossoneri

ULTIME NOTIZIE MILAN EUROPA LEAGUE – Il Milan questa sera affronta lo Sparta Praga in Europa League. I rossoneri hanno l’età media più bassa

di Salvatore Cantone, @sa_cantone
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS EUROPA LEAGUE

MILAN NEWS – Come viene riportato dalla Gazzetta dello Sport, il Milan questa sera affronta lo Sparta Praga nella seconda gara del girone H di Europa League. Gara importante per i rossoneri dopo la vittoria nella prima giornata contro il Celtic.

C’è però un dato importante che la rosea sottolinea. Il Milan è la squadra più giovane d’Italia e, considerati i cinque tornei internazionali più importanti, anche la più giovane d’Europa. L’età media è di 24.5 anni. Gli ultimi movimenti di mercato, infatti, hanno portato a Milanello Brahim Diaz, Hauge e Dalot, tutti e tre ventunenni, e un paio di 2000: Tonali e Kalulu.  Poi abbiamo Donnarumma, 21 anni, Theo Hernandenz, 23, Kessie e Bennacer che fanno 55 anni in due e Rafael Leao in attacco (21 anni)

Il Milan attualmente è l’unico gruppo del nostro campionato a essere presente nella classifica delle 10 squadre europee più giovani stilata dal CIES, cioè l’osservatorio internazionale del calcio. Insomma un lavoro importante della dirigenza rossonera, considerando l’età media della rosa e i risultati che si stanno ottenendo in questa stagione, con l’attuale primo posto in campionato.

Anche questa sera, a guidare il Milan contro lo Sparta Praga, ci sarà Zlatan Ibrahimovic. Nonostante i 39 anni d’età, lo svedese vive la migliore partenza di sempre. Capocannoniere in Serie A e tre doppiette in tre uscite. 7 gol in 5 gare, compreso quello in Europa allo Shamrock Rovers. Ieri Pioli ha parlato di lui in conferenza stampa: “Se chiedo a Ibra se se la sente di giocare mi dirà sempre di sì”. Gli altri over 30 in campo questa sera saranno Kjaer e Tatarusanu «Ha tutta la mia fiducia, è un ottimo portiere e non sono giusti i paragoni con Gigio» spiega Pioli.

MILAN-SPARTA PRAGA: DOVE VEDERE LA PARTITA

LA PROBABILE FORMAZIONE ROSSONERA >>>

LE PAROLE DI GAZIDIS >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy