Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

CHAMPIONS LEAGUE

Porto-Milan 1-0 al 90′: sconfitta meritata | Champions League News

Luis Díaz (centrocampista Porto) | Champions League News (Getty Images)

È terminato il match Porto-Milan, partita della terza giornata del Gruppo B della Champions League 2021-2022. Il resoconto della sfida

Daniele Triolo

È terminato, al 'do Dragão', il match Porto-Milan, partita della terza giornata del Gruppo B della Champions League 2021-2022. Ecco com'è andata la sfida dei rossoneri di Stefano Pioli in terra lusitana.

Dopo il primo tempo, dominato, di fatto, dal Porto di Sérgio Conceição ma terminato 0-0, il Milan cerca di ripartire con più veemenza, ma è sempre la squadra portoghese che va vicina al gol con un tiro di Mehdi Taremi che termina di poco al lato del palo destra della porta difesa da Ciprian Tatarusanu.

Quindi, è Fikayo Tomori che si immola (52') per evitare la rete di Otávio. La conclusione del brasiliano del Porto era stata favorita da un errore madornale di Fodé Ballo-Touré. Il difensore danese Simon Kjær prova a richiamare i rossoneri all'ordine, anche perché la difesa continua a ballare.

Pioli fa tre cambi, inserisce anche Zlatan Ibrahimović in campo al posto di Olivier Giroud. Ma al 65' arriva, meritato, il vantaggio del porto: Luis Díaz, dal limite dell'area di rigore, trafigge Tatarusanu sul palo più lontano con una conclusione precisa nell'angolino alla sinistra del portiere. Il Milan si lamenta per un presunto fallo di Taremi su Ismaël Bennacer, ma il V.A.R. conferma la bontà della decisione di Brych: gol convalidato.

Anche nel quarto d'ora successivo i lusitani mantengono alto il pressing e, soprattutto, elevati i ritmi. Il Milan barcolla pericolosamente, rischiando di incassare anche la seconda rete. Nella ripresa il Diavolo non riesce mai a rendersi pericoloso e, per quanto si vede in campo, sconfitta meritata. Porto-Milan 1-0 al 'do Dragão': i rossoneri, tre sconfitte in tre gare, hanno un piede e mezzo fuori dalla Champions. Le pagelle post-partita dei calciatori rossoneri secondo la nostra redazione >>>

tutte le notizie di