Gazzetta – Milan, esce Silva ed entra Correa

Gazzetta – Milan, esce Silva ed entra Correa

André Silva ad un passo dal trasferimento al Monaco per 30 milioni di euro; in entrata, il Milan insiste invece per Ángel Correa dell’Atlético Madrid

di Daniele Triolo, @danieletriolo

CALCIOMERCATO MILAN – Come riferito da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, adesso potrà finalmente partire l’effetto domino per il calciomercato estivo del Milan. André Silva, infatti, ha lasciato il ritiro di Boston, negli U.S.A., dove il Diavolo si trova per prendere parte all’International Champions Cup 2019, nemmeno quattro ore dopo essere arrivato per volare nel Principato di Monaco.

Il centravanti portoghese, classe 1995, reduce dalla stagione in prestito al Siviglia (11 gol in 40 gare tra campionato e coppe), è stato difatti ceduto a titolo definitivo al Monaco di Leonardo Jardim: nelle casse del Milan entreranno 30 milioni di euro, con una plusvalenza, netta, di oltre 9 milioni di euro per il club di Via Aldo Rossi, visto che André Silva pesa(va) a bilancio, dopo il periodo di ammortamento, poco più di 20 milioni di euro.

Poi, altra buona notizia, il Milan, con la cessione di André Silva, risparmia 12 milioni lordi di ingaggio, poiché lo stipendio dell’attaccante lusitano era di 2 milioni di euro netti fino al 30 giugno 2022. A questo punto, tra contanti e soldi risparmiati, il Milan ha una quarantina di milioni di euro abbondanti per puntare, con decisione, su Ángel Correa, classe 1995, attaccante argentino in forza all’Atlético Madrid per cui i ‘Colchoneros‘ vogliono oltre 50 milioni di euro a fronte di una proposta rossonera di 35.

Il meccanismo, però, può mettersi concretamente in moto grazie ai buoni uffici di Jorge Mendes, procuratore di André Silva, anche presso l’Atlético Madrid. Con Correa, primo obiettivo del Milan, ha sottolineato la ‘rosea‘, è già stato trovato un accordo di massima sull’ingaggio. Domani è previsto un summit con gli spagnoli per il calciatore, che Diego Pablo Simeone ha messo sul mercato ma su cui, come detto, al momento c’è distanza tra le società su domanda ed offerta. Alla fine, però, l’affare dovrebbe andare in porto.

Con la maglia dell’Atlético Madrid, Correa ha segnato 20 gol in 130 gare della Liga spagnola, uno in 28 gare di Champions League. Un po’ poco, forse, ma il calciatore argentino è ancora molto giovane e, al fianco di Krzysztof Piatek, potrà definitivamente sbocciare. Intanto, guardate a cosa è stato sottoposto, in queste ore, negli Stati Uniti d’America, il povero Rade Krunic: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy