RADE KRUNIC: scheda, video, caratteristiche, gol e stipendio

Il profilo completo di Rade Krunic, ex Empoli, ora al Milan. Video, gol, skills, news, statistiche e dichiarazioni dell’attaccante rossonero e della Nazionale Portoghese, ora in prestito al Siviglia. Ecco la scheda tecnica completa

Rade Krunic Milan

LA SCHEDA

Nome: Rade Krunić

Luogo e data di nascita: Foča (Bosnia), 7 ottobre 1993

Altezza: 184 cm

Peso: 74 kg

Scadenza contratto: 30.06.2024

Stipendio / Ingaggio: 1.1 Milioni netti (1.9 M lordi)

 

CARRIERA

Gli esordi

Muove i primi passi della sua carriera nel club della sua città, il Sutjeska, prima di passare nella prima divisione serba al DonjiSrem (2013). Nel 2014 viene acquistato dal Verona, che però lo lascia in prestito in Serbia. La sua avventura con il Donji (51 presenze, 6 reti) si chiude nel 2015, quando passa a titolo definitivo al BoracČačak, con cui resta pochi mesi prima di trasferirsi in Italia.

Empoli

Nel giugno 2015 a puntare su di lui è l’Empoli di Marco Giampaolo, che lo fa esordire il 4 ottobre nella gara casalinga con il Sassuolo. Il primo sigillo arriva 20 giorni dopo, nel match vinto contro il Genoa (2-0). Nel 2017-2018 offre un significativo contributo alla pronta risalita in A dei toscani, si conferma l’anno dopo in massima serie con 5 reti e 7 assist totali.

Milan

A sorpresa, il centrocampista bosniaco viene acquistato dai rossoneri l’8 luglio 2019. Pagato 8 milioni di euro, fa il suo esordio il 29 settembre nella sconfitta casalinga con la Fiorentina. Ecco la conferenza stampa di presentazione di Krunic:

Nazionale:

Esordisce con la Nazionale maggiore bosniaca il 3 giugno 2016 contro la Danimarca. Dal 2018 entra in pianta stabile nelle convocazioni e accumula svariate presenze, trovando il 23 marzo 2019 anche la sua prima rete contro l’Armenia nelle Qualificazioni ad Euro 2020.

 

CARATTERISTICHE TECNICHE

Centrocampista duttile e poliedrico, vanta una buona capacità nel tiro dalla distanza e negli inserimenti senza palla. Ecco un video con gol e giocate con la maglia dell’Empoli

 

CURIOSITA’

  • Il suo idolo è una leggenda rossonera, Ricky Kakà.
  • Da ragazzo seguiva con interesse la Lazio di Mihajlovic e Stankovic, di cui non perdeva neanche una partita in tv.
  • Ecco la sua prima intervista da neo-rossonero:

IPSE DIXIT

“Non è che De Bruyne è il mio idolo. Faccio il nome suo perché penso di assomigliargli. Ma i miei punti di riferimento sono Kakà, Fabregas, Ronaldinho. Mentre Hamsik mi è sempre piaciuto come giocatore: tecnicamente è fortissimo, ma al di fuori degli inserimenti penso che abbia caratteristiche diverse dalle mie” (Rade Krunic, auto-presentazione).

 

DICONO DI LUI

Corsi (pres. Empoli): “E’ un grande atleta, preso 3 anni fa, a cui mancava la consapevolezza di poter far male agli avversari. Ora quando accelera anche contro avversari forti mostra di essere difficilmente frenabile”.

Maldini: “Rade conosce già il nostro campionato, avendoci giocato con l’Empoli. Ha dimostrato di avere la personalità per imporsi anche in grandi stadi: secondo noi ha ancora ampi margini di miglioramento.

 

PALMARES

Campionato italiano di Serie B: 1 (Empoli,2017-2018)

(Di Domenico Abbondandolo)