Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

partite

Milan-Manchester United, la probabile formazione: tante novità in attacco

La probabile formazione rossonera per Milan-Manchester United, gara di Europa League | AC Milan News (Getty Images)

La probabile formazione rossonera per Milan-Manchester United, partita di Europa League che si giocherà questa sera, alle 21, a San Siro

Salvatore Cantone

Milan-Manchester United, la formazione di Pioli

Questa sera, alle ore 21, si disputerà Milan-Manchester United. Quale sarà la formazione rossonera? Facciamo prima un passo indietro. La gara è valida per gli ottavi di finale di ritorno di Europa League dopo l'1-1 all'Old Trafford. I rossoneri hanno un minimo vantaggio, ma è chiaro che la qualificazione è apertissima, così come ha dichiarato Stefano Pioli in conferenza stampa.

"Quando prepari le partite te le immagini anche, ma è difficile fare delle previsioni. All'andata il Manchester è stato aggressivo, ma noi siamo usciti bene con una buona gestione del pallone - spiega Pioli -. Dobbiamo cercare di attaccare bene e cercare di essere pericolosi perché non possiamo gestire niente dopo l'1-1 dell'andata. Le difficoltà domani ci saranno tutte, visto la qualità dei nostri avversari. Dovremo giocare con grande qualità e personalità per cercare di avere la meglio. Non perdono mi sembra da undici partite".

Vediamo comunque la probabile formazione rossonera di Milan-Manchester United. In porta GianluigiDonnarumma. Sugli esterni Dalot e Theo Hernandez. Al centro Fikayo Tomori e Simon Kjaer, con il capitano Alessio Romagnoli (non al meglio) che andrà in panchina.

A centrocampo inamovibile Franck Kessie insieme a Meite, dopo l'ottima prova dell'andata. Sulla trequarti , invece, dovrebbero giocare Saelemaekers, Calhanoglu e Krunic. In attacco potrebbe tornare a giocare subito dal primo minuto, visto i problemi di Ante Rebic e Rafael Leao. I due attaccanti faranno un provino questa mattina, così come ha annunciato Pioli in conferenza, ma la sensazione è che Ibra possa giocare titolare in una partita così importante.

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Dalot, Tomori, Kjær, Theo Hernández; Meite, Kessié; Castillejo, Çalhanoğlu, Krunic; Ibrahimovic. A disposizione: Tatarusanu, A.Donnarumma, Romagnoli, Gabbia, Kalulu, Bennacer, Tonali, Castillejo, Brahim Diaz, Tonin.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso