Milan-Roma 2-0, le pagelle della ‘Gazzetta’: Rebic il migliore

Milan-Roma 2-0, le pagelle della ‘Gazzetta’: Rebic il migliore

MILAN NEWS – Milan-Roma, a ‘San Siro’, è terminata 2-0 con le reti di Ante Rebic e Hakan Calhanoglu. Voti e giudizi rossoneri nelle pagelle della ‘Gazzetta’

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pagelle, Rassegna Stampa - I voti di Gazzetta (Grafica)

MILAN NEWS – ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola ha stilato, come di consueto, le sue pagelle con voti e giudizi dei calciatori rossoneri: al termine di Milan-Roma le considerazioni sulla truppa milanista non potevano che essere foriere di belle parole.

A cominciare dal trattamento riservato al tecnico Stefano Pioli, premiato dalle pagelle con un bel 7,5 perché ha cambiato ritmo al Milan nella ripresa e dimostrato che, anche senza Zlatan Ibrahimovic, la sua squadra può combattere alla pari con le grandi del campionato di Serie A.

Tra i calciatori, invece, il migliore in campo nella fila del Milan è stato, secondo la ‘rosea‘, Ante Rebic, voto 7, perché nel finale di gara è stato decisivo, grazie al gol messo a segno, di prepotenza, al 76′, che ha, di fatto, spaccato la partita, indirizzandola sui binari rossoneri.

Così come Rebic, premiati nelle pagelle con un 7 anche Simon Kjaer, che era stato in dubbio sino all’ultimo, definito “invalicabile e chirurgico”, Theo Hernández, che si è conquistato il rigore che ha chiuso il match di ‘San Siro‘ ed Alexis Saelemaekers, il quale, appena entrato, ha dimostrato vivacità e la voglia di essere un bel guastafeste.

Sufficienza piena, voto 6,5, per Alessio Romagnoli, Ismaël Bennacer, Hakan Calhanoglu (che, dopo essersi mangiato un gol colossale, ha segnato dal dischetto il 2-0) e Lucas Paquetá, molto più vivace del solito e protagonista nella ripartenza dell’azione che ha visto il Milan andare in vantaggio.

Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, Andrea Conti, Samu Castillejo e Giacomo ‘Jack’ Bonaventura hanno rimediato, invece, un 6 nelle pagelle della ‘rosea‘. In particolare, Jack è stato definito come il peggiore in campo (forzatura) perché non ha saputo capitalizzare, nel primo tempo, una bella imbeccata di Rebic. LEGGI QUI LE DICHIARAZIONI POST-PARTITA DI PIOLI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy