Verso Milan-Atalanta, emergenza difesa per Pioli: ecco le possibili soluzioni

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Stefano Pioli, nella conferenza pre Milan-Atalanta, ha mostrato preoccupazione per le tante assenze in difesa. Le soluzioni

di Renato Panno, @PannoRenato
Stefano Pioli Milan-Genoa

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Dopo aver espugnato anche il difficilissimo campo del Sassuolo, per il Milan è già tempo di vigilia. A San Siro arriva la squadra più in forma del momento, un’Atalanta che ha ormai ampiamente dimostrato di essere una big del nostro calcio. La pensa proprio così Stefano Pioli che, in conferenza stampa, ha dichiarato: “L’Atalanta fa ormai parte delle squadre più forti d’Italia. Meritava di vincere con la Juventus e se avesse vinto si starebbe giocando ancora lo scudetto”. Un dato di fatto che fa drizzare le antenne ai rossoneri, che dovranno affrontare il miglior attacco del campionato per distacco (95 i gol segnati dai bergamaschi contro i 74 dell’Inter, seconda in questa speciale classifica).

Un dato che non può che accentuare la preoccupazione del Milan, alle prese con importantissime assenze in difesa. A partire da Alessio Romagnoli, finora sempre presente, ma che ha anzitempo terminato la stagione per un problema al polpaccio. Come se non bastasse, c’è da registrare la squalifica di Theo Hernandez, ammonito contro il Sassuolo, e l’affaticamento muscolare di Simon Kjaer, non di grave entità ma che non garantisce la sua presenza.

Quali saranno le contromosse di Stefano Pioli? Innanzitutto gli inserimenti dal primo minuto di Diego Laxalt, al posto di Theo, e di Matteo Gabbia, al posto del capitano. I due giocatori hanno già riscaldato i motori contro il Sassuolo al ‘Mapei Stadium’ e vogliono dimostrare di essere all’altezza della situazione. L’allenatore del Milan ha mostrato preoccupazione, ma si è poi detto sicuro della forza di coloro che scenderanno in campo: “Mi preoccupano i pochi cambi dietro, ma saremo competitivi sicuramente, Laxalt ha fatto bene a Sassuolo, ma anche gli altri giocatori metteranno il massimo“.

Il vero problema sarà l’eventuale forfait di Simon Kjaer: in quel caso la soluzione d’emergenza porta a Franck Kessie difensore centrale, un ruolo già ricoperto nel suo passato a Cesena. Ci sarà da inventare qualcosa in più rispetto al solito, ma il Milan sta bene e Pioli ci ha tenuto a sottolinearlo più volte. Non ci saranno alibi, i rossoneri vogliono continuare a racimolare punti vitali per l’Europa League diretta.

Intanto Ivan Gazidis ha parlato del possibile rinnovo di contratto per Zlatan Ibrahimovic: QUESTO IL SUO PENSIERO >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy