Verso Inter-Milan, Pioli recupera Romagnoli e attende Ibrahimovic

ULTIME NOTIZIE INTER-MILAN – In vista della stracittadina di sabato 17 ottobre, Stefano Pioli recupera capitan Romagnoli e attende notizie da Rebic e Ibra

di Alessio Roccio, @Roccio92
Alessio Romagnoli Milan

Derby – Verso Inter-Milan

ULTIME NOTIZIE INTER-MILAN – La sosta ha svuotato i campi di Milanello come non accadeva da davvero molto tempo. Ben 14 giocatori hanno lasciato il quartier generale rossonero per raggiungere le rispettive nazionali e faranno ritorno a cominciare dall’inizio della prossima settimana, quando il focus sarà esclusivamente incentrato sul derby di Milano in programma sabato 17 ottobre.

In casa Milan, se da una parte si può sorridere per il ritorno in gruppo di capitan Romagnoli, assente per una lesione al polpaccio dallo scorso luglio, dall’altra si attendono novità dal fronte positivi al Covid-19 (Ibrahimovic e Duarte) e da quello dell’infermeria, dove Ante Rebic sta cercando di recuperare alla svelta dalla lussazione al gomito. Non essendoci state fratture i tempi di recupero possono far sperare in un recupero lampo, ma risulta difficile che il croato potrà essere della partita tra circa una settimana.

Per quanto riguarda Ibra e Duarte, invece, l’ultimo tampone effettuato nella mattinata di ieri ha dato ancora esito positivo. Precisando che i due calciatori sono assolutamente asintomatici e stanno bene, lo staff rossonero ha fornito loro un piano di allenamento che stanno seguendo dalle rispettive abitazioni. I tamponi vengono fatti ogni 4 giorni, dunque il prossimo avverrà all’inizio della prossima settimana. Per entrambi, se vogliono essere disponibili per il derby, sarà fondamentale risultare negativi in modo da avere il tempo di sostenere anche il secondo tampone necessario per tornare a giocare.

In avanti il peso dell’attacco potrebbe essere, in caso di assenza di Ibra, sulle spalle di Rafael Leao. Il portoghese è ad oggi in pole per una maglia da titolare contro l’Inter, dopo la bella prova contro lo Spezia e la doppietta realizzata. Difficilmente Pioli per una gara così delicata si affiderà all’inesperienza di Colombo o di Daniel Maldini. In ogni caso l’Inter sarà senza i 2/3 della sua difesa titolare (Skriniar e Bastoni) e per chiunque giocherà davanti sarà un’ottima occasione.

CELTIC-MILAN A RISCHIO? LE ULTIME>>

MILAN, CHE ROSSO DI BILANCIO! LEGGI QUI>>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy