Premier League, primo calciatore positivo al Covid-19: Hudson-Odoi del Chelsea

Premier League, primo calciatore positivo al Covid-19: Hudson-Odoi del Chelsea

Primo caso di calciatore positivo al Coronavirus in Premier League: si tratta del centrocampista del Chelsea Callum Hudson Odoi. Blues in quarantena

di Alessio Roccio, @Roccio92
Callum Hudson-Odoi, Chelsea, Getty Images

ULTIME NEWS – Primo caso di calciatore positivo al Coronavirus in Premier League: si tratta del centrocampista del Chelsea Callum Hudson-Odoi. Da oggi i Blues sono in quarantena e forse la Lega inglese è il caso che torni sui propri passi, dopo che proprio ieri in serata aveva deciso di non cancellare le gare in programma e anzi di continuare a far giocare a porte aperte.

Una scelta che è apparsa subito folle visto che quasi tutti i campionati si stanno fermando a causa dell’emergenza. I calciatori sono i più esposti ad essere contagiati, hanno detto molti esperti virologi, dunque le precauzioni devono essere necessarie. Nella tarda serata di ieri, poi, si è deciso per una riunione di emergenza fissata nella giornata di oggi per decidere cosa fare, visto che anche il tecnico dell’Arsenal Mikel Arteta è stato trovato positivo. Intanto, secondo caso anche in NBA: ecco di chi si tratta>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy