Pellegatti: “Belotti al Milan? Un collega autorevole me lo ha confermato”

Carlo Pellegatti, noto giornalista tifoso del Milan, ha approfondito la voce del presunto interesse del Milan per Andrea Belotti. Ecco il retroscena

di Renato Panno, @PannoRenato
Pellegatti AC Milan

Milan, Pellegatti sulla suggestione Belotti

 

Nell’estate del 2017, il Milan ha provato ad acquistare Andrea Belotti dal Torino. Dopo vari tentativi e il muro del presidente Urbano Cairo, il nulla di fatto, con il ‘Gallo’ che è rimasto in granata. A distanza di qualche anno, la voce è riemersa. L’attaccante classe 1993 ha il contratto in scadenza nel 2022, ma il rinnovo, in questo momento, è più incerto che mai. Lo ha confermato lo stesso Cairo, che non si è mostrato sicuro come al solito sulla permanenza del suo capitano. Ma cosa c’è di vero su questa suggestione? Carlo Pellegatti, noto giornalista tifoso del Milan, ha detto la sua svelando anche un importante retroscena. Le dichiarazioni rilasciate attraverso il proprio canale YouTube: “Ad un anno dalla scadenza, il Torino non può chiedere 80/100 milioni di euro come in passato. Ci vogliono 20-30 milioni, non di più. Chiamiamo questa di Belotti una ‘voce’, che però un collega autorevole, vicino al Torino, mi ha confermato. Eravamo nel gelo di San Siro a guardare Milan-Torino e lui mi ha detto ‘il Milan vuole Belotti, secondo me sarà rossonero‘”. Calciomercato Milan – Due talenti dalla Bundesliga nel mirino. VAI ALLA NOTIZIA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy