Milan, Rangnick torna libero: addio alla Red Bull molto vicino

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Come riportato ieri dalla BILD e rilanciato questa mattina dalla Gazzetta, Ralf Rangnick è vicino all’addio alla Red Bull

di Alessio Roccio, @Roccio92
Ralf Rangnick

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSCome riportato ieri dalla BILD e rilanciato questa mattina dalla Gazzetta dello Sport, Ralf Rangnick è vicino all’addio alla Red Bull. Il tedesco che sognava un possibile passaggio al Milan fino a poche settimane fa si è visto sedurre e abbandonare da Ivan Gazidis, il quale ha poi deciso di confermare Stefano Pioli sulla panchina dei rossoneri per il prossimo anno. Tuttavia, da parte di Rangnick nessun dietrofront.

Il 62enne di Backnang, infatti, sta continuando a trattare la buonuscita dall’azienda austriaca vista la sua volontà nel voler tornare con insistenza ad allenare. Un divorzio che accontenta tutti secondo la rosea. Oliver Mintzlaff, che ha preso il suo posto come Head of Global Soccer, e non dovrà più rispondere alle domande sul suo rapporto non idilliaco con Rangnick. Ma anche per Julian Nagelsmann, tecnico del Lipsia, che ora potrà prendersi i meriti dei tanti calciatori che il club tedesco ha lanciato in questi ultimi anni.

Pioli è riuscito nell’impresa di mettere tutti d’accordo. Ora Rangnick sogna un possibile trasferimento all’estero. La Premier League sarebbe per lui la destinazione più gradita. Assicura un progetto di sviluppo, in cui chiede tanto ma promette altrettanto. La collaborazione con Red Bull è cominciata nel 2012 ed è stata ricca di successi. Ora, però, per Rangnick è arrivato il momento di lasciare e dire addio.

IL PUNTO SUI POSSIBILI ATTACCANTI IN ENTRATA>>>

CALCIOMERCATO MILAN – LE NOVITA’ DELL’ULTIM’ORA >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy