Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

ULTIME MILAN NEWS

Milan Cup 2023, la nona edizione del torneo: ecco il programma completo

Milan Cup 2019
Milan Cup 2023 per la Romagna, nel segno dell'inclusività. Alla cerimonia d'apertura ci sarà anche Sebastiano Rossi. Tutte le informazioni
Daniele Triolo Redattore 

(fonte: acmilan.com) "La passione rossonera affonda le proprie radici nella città di Milano, propagandosi grazie agli oltre 500 milioni di tifosi milanisti, come anche ai giovani atleti, educatori e tecnici che ogni giorno alimentano il progetto AC Milan Academy, in Italia e in tutto il mondo.

Tra venerdì 16 e domenica 18 giugno, lo Stadio Giorgio Calbi di Cattolica, in Emilia-Romagna, sarà catalizzatore di questa passione, ospitando ben 196 partite tra circa 700 bambini e 100 allenatori di 48 Scuole Calcio e Centri Tecnici rossoneri per dare vita alla Milan Cup 2023 by Banco BPM. Giunto alla sua 9° edizione, il torneo vede protagonisti i giovani calciatori delle categorie Pulcini (2012 e 2013) e Primi Calci (2014 e 2015) delle società affiliate al Club, accompagnati dalle loro famiglie per celebrare lo sport come momento di gioia e di condivisione.

Oltre a essere una festa che chiude la stagione sportiva delle Academy rossonere, la Milan Cup testimonia in modo concreto la visione di un Club con lo sguardo rivolto al futuro, sempre attento alle nuove generazioni e consapevole dell’importanza di coltivare il talento sia dentro che fuori dal campo, crescendo giovani calciatori ma anche i cittadini del domani. Questa nuova edizione riflette inoltre la natura internazionale del Milan, coinvolgendo per la prima volta due squadre estere: Academy Craiova (Romania) e FC Glattal Dübendorf (Svizzera).

Prendendo spunto dalle tematiche inserite dalla UEFA all’interno della sua strategia di sostenibilità nel mondo del calcio, il Club ha inoltre scelto “Football for All Abilities” come tema per questa edizione della Milan Cup e della sfilata degli striscioni che saranno ideati da tutte le Scuole Calcio partecipanti, con l’obiettivo di favorire una cultura inclusiva attraverso lo sport. Un valore da sempre prioritario per Fondazione Milan, che – oltre a promuovere una speciale partita di calcio integrato – sceglierà uno dei messaggi proposti sugli striscioni: il più significativo sarà esposto a San Siro nel corso della stagione 2023/24 e diventerà lo slogan della prossima Milan Cup. Quello attuale, vincitore dell’edizione passata, è: “Un rettangolo e una sfera, insieme per superare ogni barriera”.

Consapevole della situazione emergenziale in corso nel territorio romagnolo che ospiterà la manifestazione, la famiglia rossonera si schiererà a fianco della popolazione locale con una raccolta fondi – realizzata da Fondazione Milan – che supporterà la realizzazione di uno Special Camp, un’esperienza sportiva di divertimento e formazione, dedicata a 160 bambine e bambini provenienti dai luoghi colpiti dalla recente alluvione a titolo completamente gratuito. Il Camp, della durata di cinque giorni, si terrà a settembre presso lo Stadio Tullo Morgagni di Forlì.

Durante la cerimonia di apertura, presentata dall’attore e speaker rossonero Gegio e da Sara Federico, i bambini partecipanti presteranno il tradizionale giuramento di fair play e vedranno poi susseguirsi spettacolari performance e testimonianze di ospiti d’eccezione come Erin Cesarini, calciatrice della Primavera rossonera, e il cesenate Sebastiano Rossi, leggendario portiere che al Milan ha conquistato cinque Scudetti e una Champions League.

Nella stessa circostanza, il Club ricorderà Patrizio Billio, allenatore della Scuola Calcio rossonera in Kuwait venuto a mancare prematuramente a inizio anno, al quale sarà inoltre intitolato il premio per il miglior gol della competizione". Mercato Milan, tutti gli obiettivi di Furlani >>>

tutte le notizie di