Kjaer, il muro scandinavo: con lui il Milan vince (quasi) sempre

MILAN NEWS – A gennaio, forse un po’ a sorpresa, il Milan si è assicurato un centrale di assoluta affidabilità e sicurezza: con Kjaer il Milan vince quasi sempre

di Alessio Roccio, @Roccio92
Simon Kjaer Milan

MILAN NEWS – Simon Kjaer, arrivato al Milan in punta di piedi nell’operazione che ha portato al ritorno di Mattia Caldara all’Atalanta, nei rossoneri ha subito scalato posizioni fino a prendersi la titolarità al fianco di Alessio Romagnoli. Nelle gerarchie di Stefano Pioli ha rapidamente scalzato Mateo Musacchio come partner ideale del capitano rossonero e grazie alla sua leadership e affidabilità ha conquistato la fiducia dei compagni in poco tempo.

Con il capitano della Danimarca in campo, il Milan gode di una statistica davvero positiva. Per ora, infatti, la sua avventura milanista è positiva, anche nei risultati in campo. Nelle 9 partite che fin qui Kjaer ha giocato con il Milan, il Diavolo ne ha persa soltanto una (il derby contro l’Inter 4-2). Poi sono arrivate 6 vittorie (di cui una ai supplementari contro il Torino in Coppa Italia) e 2 pareggi contro la Juventus (sempre in Coppa Italia).

Uscito anzitempo contro il Lecce per una contusione al ginocchio, Kjaer quest’oggi si è allenato a parte e, dunque, sembra complicato un suo recupero per domenica contro la Roma. Più probabile che il danese 31enne possa riprendere il suo posto a Ferrara contro la SPAL, mentre coi giallorossi venga data fiducia a Matteo Gabbia.

Il finale di stagione sarà un banco di prova per Kjaer che attende ancora di conoscere quale sarà il suo futuro. Il difensore vorrebbe restare in rossonero ma il Milan ancora non ha deciso se riscattarlo o meno per 3,5 milioni dal Siviglia. Tutto rimandato alle prossime settimane quando si saprà certamente di più anche sull’arrivo di Ralf Rangnick. Intanto, ci sono news importanti sul rinnovo di Gigio Donnarumma>>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy