Donnarumma salva-risultato: se ne parla solo quando “sbaglia”?

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – L’elogio a Gigio Donnarumma, sempre mentalmente pronto a ripartire dopo qualche imprecisione. Un fenomeno, nient’altro da dire

di Giacomo Giuffrida, @GG_Giuffrida
Gianluigi Gigio Donnarumma Milan Parma

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Si parla di Gigio Donnarumma solo quando sbaglia e mai quando conferma di essere un fenomeno. La dura legge del calcio, del giornalismo, e probabilmente della vita stessa. Puoi far bene quanto vuoi, ma la gente noterà solo quella volta in cui cadi. In realtà Donnarumma non è che “cade”, al massimo “inciampa”.

Dopo la prova non lucidissima in Napoli-Milan, con qualche uscita sbagliata di troppo (incolpevole sui gol del Napoli, va detto), ieri in Milan-Parma era chiamato al “ritorno alla normalità”. E così è stato. Anche se ha fatto qualcosa in più, a dirla tutta.

Mentre i compagni – dopo aver rimontato ed esser passati sul 2-1 – c’incischiavano e non chiudevano la partita, Donnarumma è dovuto intervenire miracolosamente su Roberto Inglese a tu per tu. Bravo a non andare subito giù, e poi a chiudere lo specchio della porta all’attaccante del Parma.

Poi da Gigio ci aspettiamo sempre miracoli, parate impossibili, interventi da superman. Gli stessi che prima lo esaltano, poi magari sono gli stessi che lo criticano dopo. Ma Donnarumma, parola di Stefano Pioli, è equilibrato nel suo essere professionista: non si deprime quando sbaglia e non si esalta quando fa bene.

E ora via con il rinnovo del contratto. Sempre ieri Ricky Massara, direttore sportivo rossonero, ha annunciato che tra qualche giorno incontrerà Mino Raiola per discutere del futuro di Gigio. Donnarumma ha le idee chiare: vuole rimanere al Milan. E noi vogliamo continuare a vederlo con la maglia più bella del mondo.

LAXALT-MIRANCHUK: LA TRATTATIVA SI PUO’ FARE>>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy