Coronavirus, Fontana: “Siamo al collasso: chiedo alla Protezione Civile uno sforzo”

Attilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, ha parlato ai microfoni di ‘SkyTG24’: la situazione ospedaliera nella sua regione sta peggiorando …

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Attilio Fontana

ULTIME NEWSAttilio Fontana, Presidente della Regione Lombardia, ha lanciato un appello ai microfoni di ‘SkyTG24‘ per ricevere aiuti vista la pandemia da coronavirus. Queste le dichiarazioni di Fontana, così come riportate da ‘corriere.it‘.

“Abbiamo un assoluto bisogno di respiratori. Senza non possiamo allestire le terapie intensive in ospedali da campo né reperire nuovi medici. In questo momento si deve lottare insieme, mi scuso per le polemiche, se ci sono state da parte mia, ma ora non è il momento di polemizzare e replicare, è ora di agire. Chiedo alla Protezione Civile uno sforzo maggiore per migliorare la nostra situazione ospedaliera. Dobbiamo aiutare i cittadini. Dobbiamo reagire. Siamo vicini al collasso, per questo motivo ci stiamo dando da fare ovunque nel mondo. Abbiamo preso contatti con tanti fornitori in diversi Paesi, dalla Cina al Sudamerica. Un grande imprenditore italiano si è reso disponibile ad aiutarci. Aspettiamo risposte concrete da tutti. Purtroppo non riusciamo a trovarli tramite la protezione civile, ci stiamo dando da fare per strade nostre”.

Intanto, nella Liga spagnola è arrivato il primo caso di calciatore positivo al CoVid_19: per tutti i dettagli della vicenda, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy