Tomori: “Quando Maldini mi ha chiamato, non potevo rifiutare” | News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Fikayo Tomori, classe 1997, si è presentato ieri sera ai suoi nuovi tifosi in un’intervista esclusiva ai microfoni di ‘Milan TV’

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Fikayo Tomori AC Milan

Milan, le prime parole di Tomori da calciatore del Diavolo

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSFikayo Tomori, classe 1997, si è presentato ieri sera ai suoi nuovi tifosi, quelli del Milan, in un’intervista esclusiva rilasciata ai microfoni di ‘Milan TV‘.

Tomori ha dichiarato di essere stato sorpreso della chiamata del Milan: “Poi ho parlato con Paolo Maldini, il miglior difensore della storia del calcio, mi ha chiesto di venire qui. Da lì ho capito che qui è dove volevo essere, dove volevo venire a giocare”, ha dichiarato Tomori, le cui parole sono state riportate da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola.

“Quando ero piccolo, e giocavo come attaccante o centrocampista, mi piaceva tanto vedere giocare uno come Ricardo Kaká, o anche come Clarence Seedorf. Avere la possibilità di indossare la maglia che hanno indossato anche loro è un onore incredibile. Se dovessi avere anche solo la metà del successo che hanno avuto loro qui, sarà una grande esperienza”.

Tomori è già pronto a sgomitare per un posto in squadra. “Ho parlato con il mister ed era molto felice del mio arrivo. Lui mi ha dato la motivazione per giocare e per dare il massimo. In campo sono molto aggressivo, mi piace andare a conquistare il pallone, toglierlo agli avversari. Mi piace essere un difensore”.

“Mi piace difendere ed aiutare la squadra a vincere – ha concluso -: è l’atteggiamento che voglio avere e che porterò in questa squadra”. Calciomercato Milan, in vista uno scambio con la Juventus? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy