Milan, Rafael Leao in pole position per giocare accanto ad Ibrahimovic

Rafael Leao, classe 1999, finora ha vissuto di fiammate in questi suoi primi mesi al Milan. L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic potrà però favorirlo: il punto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – ‘La Gazzetta dello Sport‘ questa mattina in edicola ha spiegato che, con il ritorno al Milan di Zlatan Ibrahimovic, inevitabilmente verranno stravolte le gerarchie e modificati gli equilibri finora visti a Milanello. Con l’allenatore Stefano Pioli ed i dirigenti dell’area tecnica che saranno chiamati ad una serie di scelte importanti tra campo e calciomercato invernale.

Per esempio, il centravanti portoghese Rafael Leao, classe 1999, può rientrare, per caratteristiche fisiche e tecniche, tra gli elementi che può duettare, sul campo, con Ibrahimovic: sebbene abbia vissuto, in questi primi mesi di Milan, soltanto di fiammate, queste sono state abbastanza intense da potergli concedere una chance di riscatto. Rafael Leao ha gamba, spunti, intuizioni: tutto ciò che serve per giocare al fianco dello svedese.

Se l’ex Lille e Sporting Lisbona correggerà l’approccio mentale ‘leggero’ palesato in certe situazioni (e con Ibrahimovic, da questo punto di vista, non si scherza), potrà avere nuove occasioni sul terreno di gioco, come esterno sinistro offensivo nel 4-3-3 oppure da seconda punta in un 3-5-2 o in una variante di 4-4-2. Chi, invece, dovrebbe lasciare il Diavolo è Krzysztof Piatek: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy