Napoli-Milan 1-3, Ibrahimovic ’10 e lode’ | Serie A News

NAPOLI-MILAN ULTIME NEWS – Zlatan Ibrahimovic è sempre decisivo. Lotta e carica come nell’anno dello Scudetto 2011. Segnò al ‘San Paolo’ e fu tricolore

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Zlatan Ibrahimovic AC Milan

Napoli-Milan 1-3, Ibrahimovic è arrivato a 10 gol in campionato

 

NAPOLI-MILAN ULTIME NEWSZlatan Ibrahimovic ancora decisivo per le sorti della squadra rossonera. E, come fatto notare da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, tutto ciò rende ottimisti i tifosi del Diavolo. Questo perché ci sono singolari analogie con la stagione 2010-2011, anno dell’ultimo Scudetto rossonero.

La prima: c’era Ibrahimovic in campo in quel Napoli-Milan 1-2 del 25 ottobre 2010, ultima vittoria dei rossoneri al ‘San Paolo‘ prima del blitz di ieri sera. La seconda: anche all’epoca si disputava l’8^ giornata di Serie A. La terza: anche in quel caso Ibrahimovic segnò di testa al Napoli. La quarta: realizzò la sua rete esattamente nello stesso angolo.

Il Milan di Massimiliano Allegri concluse davanti a tutti quel campionato. Stavolta, vuole pensarci Ibrahimovic a trascinare il Diavolo verso l’ambito (proibito?) titolo: ha già segnato 10 gol in appena 6 giornate di Serie A da lui disputate, con la media, spaventosa, di una rete ogni 53′. Anche ieri sera, come ad Udine, il Diavolo deve ringraziare Zlatan Ibrahimovic per i tre punti.

Il fuoriclasse di Malmö ha segnato sfruttando due assist dalla sinistra, il primo di Theo Hernández ed il secondo di Ante Rebić, indirizzando l’esito di Napoli-Milan sui binari rossoneri. Uscito dal campo al 79′ per un problema al flessore alla coscia sinistra, il Milan rischia di perdere il suo condottiero per un bel po’.

Ed il giocatore, molto competitivo, potrebbe perdere l’opportunità di centrare altri record. Ieri, per esempio, ha ricordato la ‘rosea‘, ha segnato la sua quarta doppietta in campionato. Ed i dieci centri nelle prime otto giornate di Serie A lo proiettano immediatamente a ridosso di Marco van Basten (12 nel 1992-1993) e Gunnar Nordahl (10 nel 1950-1951), unici due a fare meglio di Ibra.

A fine stagione, continuasse così, il rinnovo di contratto sarebbe più che meritato. Paolo Maldini è già avvisato. CALCIOMERCATO MILAN, ECCO IL BUDGET MESSO A DISPOSIZIONE DA ELLIOTT PER GENNAIO >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy