Roback, il ‘fratellino’ di Ibrahimovic pescato dagli 007 del Milan

Roback, il ‘fratellino’ di Ibrahimovic pescato dagli 007 del Milan

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS -Stefano Pioli, tecnico rossonero, ha dato subito spazio ad Emil Roback, classe 2003, in Milan-Novara. Che sorpresa lo svedese!

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Emil Roback Milan-Novara

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – ‘Tuttosport‘ oggi in edicola ha parlato di Emil Roback, classe 2003, attaccante svedese che il Milan ha prelevato per 1,5 milioni di euro dall’Hammarby. Club di cui è socio anche Zlatan Ibrahimovic.

È stato segnalato da Moncada

 

Questo, però, non c’entra nulla con l’acquisto di Roback da parte del club di Via Aldo Rossi. Il suo nome, infatti, è stato segnalato dall’area scout del Milan, capitanata da Geoffrey Moncada, il quale aveva già messo nel mirino il profilo di Roback.

Che sorpresa contro il Novara!

 

Il primo impatto che il ragazzo ha fornito in rossonero è stato molto buono: non bisogna esaltarsi, visto che, comunque, il giovane scandinavo è sceso in campo in una sgambata amichevole, a Milanello, contro una squadra di Serie C come il Novara.

Roback, trequartista con licenza di svariare

 

Però bisogna dire che Roback, schierato da Stefano Pioli come trequartista di destra nel 4-2-3-1, ha ben impressionato. Nell’ultima mini-frazione di gioco contro i piemontesi, poi, Roback ha anche svariato, cambiando più volte posizione.

Tutte le qualità dello svedese

 

Sfrontatezza ed intraprendenza non gli mancano, così come l’uno contro uno, fatto vedere in più circostanze. Ibrahimovic, che lo ha adottato come un fratellino minore, lo ha guidato fuori dal campo. Peccato per il gol annullato, per sospetto fuorigioco, su assist di Theo Hernández.

Le premesse per una bella avventura di Roback in rossonero, insomma, ci sono tutte. MANIFESTAZIONE D’INTERESSE PER LUCAS PAQUETÁ: ECCO CHI LO VUOLE >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy