Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

NEWS MILAN

Milan, sollievo per Ibrahimovic: il derby è suo. Ma quanti infortuni!

Zlatan Ibrahimovic (attaccante AC Milan) è alle prese con un dolore al tendine d'Achille della gamba destra | Milan News (Getty Images)

Zlatan Ibrahimovic ci sarà nel derby Inter-Milan di sabato 5 febbraio. Nulla di preoccupante al tendine d'Achille della gamba destra

Daniele Triolo

Il 'Corriere della Sera' ha parlato di Zlatan Ibrahimovic, attaccante del Milan che, dopo la grande paura, ha potuto tirare un sospiro di sollievo dopo l'ultimo infortunio. Uscito al 28' di Milan-Juventus per un problema al tendine d'Achille della gamba destra, si è temuto che Ibra potesse saltare il derby del prossimo 5 febbraio.

In realtà, secondo il 'CorSera', non c'è alcuna lesione per Zlatan. Soltanto un'infiammazione, neanche troppo acuta. Con un po' riposo e terapie, quindi, il dolore dovrebbe passare nel giro di qualche giorno. Domenica Ibrahimovic aveva preferito uscire dal campo per evitare guai più seri. Hanno raccontato che, ad un certo punto, non riusciva a scattare e correre senza provare dolore.

Ieri, però, soltanto ghiaccio e riposo per Zlatan, che se l'è presa con il campo troppo duro. E nemmeno esami strumentali. Per Inter-Milan, derby di Milano che, per il Diavolo, tanto sa di ultima chance per lo Scudetto, dunque, lo svedese ci sarà. E questa è sicuramente un buona notizia, visto che Ibra ha rischiato di saltare la sua 37^ partita negli ultimi due anni in maglia rossonera.

Da gennaio 2020 ad oggi, ha evidenziato il quotidiano generalista, Ibrahimovic ha accusato ben undici problemi fisici. Tra affaticamenti muscolari, lesioni al polpaccio, all'adduttore ed al tendine d'Achille (ma della gamba sinistra), distorsioni alle ginocchia. Quando gioca, Zlatan non si discute: 8 gol e 2 assist in 15 partite di Serie A. Il problema, però, è che sta giocando sempre di meno.

A 40 anni compiuti, è evidente, la situazione non migliorerà. Ibrahimovic ha un fisico fuori dal comune, la voglia di un ragazzino. La sua classe non ha tempo. Ma si sta piano piano arrendendo all'età. Ecco perché il Milan sta già pensando al futuro, prendendo Marko Lazetic dalla Stella Rossa e puntando Andrea Belotti del Torino. Ma cosa farà, dunque, l'attaccante svedese nei prossimi mesi?

Il mese decisivo, per il 'Corriere della Sera', sarà marzo. Se la Svezia si qualificherà ai Mondiali in Qatar, in programma nel prossimo mese di novembre, Ibrahimovic prolungherà il suo contratto con il Milan. Se il sogno iridato, però, sfumasse, potrebbe succedere tutto. Anche che Zlatan decida di dire basta, appendendo le scarpette al chiodo. Assalto a Theo: in cambio un grande bomber? Le ultime news di mercato >>>

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di