Lista UEFA – Dentro Meïte, Mandzukic e Tomori; fuori Hauge | News

Jens Petter Hauge, classe 1999, escluso dalla lista UEFA: non potrà dunque prendere parte ai due match contro la Stella Rossa. Inseriti i tre nuovi acquisti

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Jens Petter Hauge AC Milan

Milan, Hauge resta fuori dalla lista UEFA: il motivo

 

Jens Petter Hauge, classe 1999, escluso dalla lista UEFA consegnata ieri dal Milan. L’attaccante norvegese, ex Bodø/Glimt, pertanto, non prenderà parte alle due sfide dei sedicesimi di finale di Europa League contro la Stella Rossa (18 e 25 febbraio).

Ma perché il nome di Hauge non figura più nella lista UEFA? Il perché è presto detto. Il Milan ha inserito i tre calciatori acquistati nel mercato di gennaio (Soualiho Meïte, Mario Mandzukic e Fikayo Tomori), al posto dei tre ceduti dell’ultima sessione invernale (Léo Duarte, Andrea Conti e Mateo Musacchio).

Problema: con la cessione di Conti, come evidenziato da ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, sono scesi a 5 il numero dei calciatori del Milan in lista UEFA cresciuti nel vivaio di una squadra italiana. Ed i rossoneri, dunque, hanno dovuto tagliare un posto nell’elenco, sceso da 23 a 22 calciatori disponibili. Pertanto, per inserire i tre nuovi stranieri, si è resa necessaria la sostituzione di uno già presente.

E il Milan ha deciso di estromettere dalla lista UEFA proprio Hauge. Il ragazzo, secondo quanto si legge sul quotidiano torinese, ha capito ed accettato la decisione del club rossonero. Inseriti in Lista B, quella dei giocatori giovani cresciuti nel settore giovanile, Gianluigi ‘Gigio’ Donnarumma, Matteo Gabbia e Daniel MaldiniCalciomercato Milan: rinnovo Donnarumma, ecco le richieste di Raiola >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy