Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

INTER-MILAN

Inter-Milan 3-0, una rabbia del Diavolo: la lotta scudetto ne risentirà?

Le proteste di Stefano Pioli durante Inter-Milan di Coppa Italia | News (Getty Images)

L'Inter va in finale di Coppa Italia, ma la rabbia del Milan per il gol annullato a Ismael Bennacer è tanta. Una sconfitta che influirà anche sul campionato?

Renato Panno

L'edizione odierna de 'La Gazzetta dello Sport' analizza il derby Inter-Milan, semifinale di ritorno di Coppa Italia. I nerazzurri passano grazie ad un secco 3-0 che però non dice tutto su quanto successo ieri sera a San Siro. Stefano Pioli, prima della partita, ha assicurato che questo match non avrebbe creato ripercussioni per quanto riguarda la lotta scudetto. "È una partita che non influirà sulla lotta per il campionato, perché sappiamo benissimo quale dovrà essere il nostro percorso in campionato". La storia però dice altro.

Lo scorso anno, quando il Milan subì tre gol dall'Inter, la sua corsa si rallentò sensibilmente. L'Inter di Antonio Conte iniziò a volare grazie a Romelu Lukaku e Lautaro Martinez, mentre il Diavolo perse le sue certezze. Era sicuramente un'altra squadra, meno matura e consapevole di quella che adesso occupa la testa della classifica a cinque giornate dalla fine, ma questo tonfo nessuno lo aveva messo in conto. Quanto sarà resistente questa corazza? Il primo segnale preoccupante si è visto davanti alle telecamere.

Ai microfoni di 'Mediaset' Stefano Pioli ha perso il consueto aplomb nel guardare il video del gol annullato a Ismael Bennacer. "Guardate Handanovic, lui non fa niente. Dai su...". Poi saluta stizzito e se ne va. Prima, però, una breve parentesi sulla partita: "Volevamo vincere, ma non ci siamo riusciti. Va detto, però, che il 2-1 ci avrebbe dato qualche possibilità, poi è diventato tutto più difficile". La 'Rosea', infine, sottolinea come sia inutile girarci intorno: questa sconfitta peserà e come sulla lotta scudetto. Il Milan ha perso quattro volte in stagione, ma mai con uno scarto così pesante. Crolla il muro di Mike Maignan dopo 670 minuti di imbattibilità. "Non era la nostra semifinale" afferma Pioli, ma è inevitabile pensare a come sarebbe andata a finire in caso di gol convalidato. Dalla Spagna: pronta offerta per il giovane trequartista. Le ultime news di mercato sul Milan 

Le ultime notizie sul Milan anche su Google News: CLICCA QUI E SEGUICI

tutte le notizie di