Pianeta Milan
I migliori video scelti dal nostro canale

EMPOLI-MILAN

Empoli-Milan 2-4: “L’anima dei rossoneri” | Serie A News

Empoli-Milan 2-4 (Serie A 2021-2022): l'esultanza dei calciatori rossoneri | AC Milan News (Getty Images)

Il Milan passa ad Empoli nell'ultima gara del 2021: quattro gol dei rossoneri, sugli scudi Franck Kessié. L'Inter resta a +4: è tutto aperto

Daniele Triolo

Il 'Corriere della Sera' oggi in edicola parla di Empoli-Milan, partita della 19^ giornata della Serie A 2021-2022, terminata 2-4 per il Diavolo. Si sottolinea come il Milan sia rinato nell'ultima gara dell'anno solare 2021, con quattro gol rifilati ai toscani allo stadio 'Castellani'.

Bella risposta all'Inter, che nel pomeriggio aveva battuto di misura il Torino a 'San Siro'. Ma anche alle avvisaglie di crisi che aleggiavano in questi giorni a Milanello e dintorni. In Empoli-Milan, però, secondo il 'CorSera', il Diavolo per un'ora ha sofferto il dinamismo e il gioco della squadra di Aurelio Andreazzoli.

Capace di rimontare la prima rete di Franck Kessié con il destro di Nedim Bajrami. Lo stesso trequartista albanese, poi, non è riuscito nel replicare alla seconda prodezza dell'ivoriano solo perché fermato dalla traversa in apertura di ripresa. Quando, poi, l'Empoli ha perso via via smalto e precisione, il Milan è venuto fuori, dilagando con il calcio di punizione di Alessandro Florenzi e Theo Hernández.

Nel finale, il rigore del definitivo 2-4 trasformato da Andrea Pinamonti. Ma poco male, perché il Milan di Stefano Pioli passerà un bel Natale: da solo al secondo posto della classifica, visto il capitombolo interno (0-1) del Napoli contro lo Spezia. Si è rivelata giusta, alla fine, la mossa di Pioli di togliere dall'undici iniziale Brahim Díaz, molto sbiadito in questo periodo, per lanciare Kessié sulla trequarti.

Nel Milan, però, ha brillato anche Alexis Saelemaekers, che ha giocato a sinistra nel 4-2-3-1 rossonero. Pur senza Zlatan Ibrahimović e con un Olivier Giroud spento per via delle imperfette condizioni fisiche, il Diavolo è andato via dal 'Castellani' con tre punti di platino. Ora l'obiettivo dei rossoneri, da qui al prossimo 6 gennaio 2022, giorno della ripresa delle ostilità in campionato, sarà quello di recuperare tutti gli infortunati. Altrimenti la caccia all'Inter si farà dura. Mercato Milan, che occasione a centrocampo per gennaio! Le ultime >>>

tutte le notizie di