Fair Play Finanziario e Milan: il segnale positivo che piace alla UEFA

Fair Play Finanziario e Milan: il segnale positivo che piace alla UEFA

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il Milan chiuderà il bilancio 2020 in passivo ma comunque in netto miglioramento rispetto al -146 milioni di euro dell’anno 2019

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Il logo della UEFA Fair Play Finanziario licenze

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSIvan Gazidis, amministratore delegato del Milan, si sta muovendo su due binari, quello dell’aumento dei ricavi e della diminuzione dei costi, per far sì che il club rossonero, presto, possa essere risanato. Come commentato dal quotidiano ‘Tuttosport‘ oggi in edicola, l’aumento dei ricavi è fondamentale anche in ottica Fair Play Finanziario UEFA.

Il ritorno del Milan in Europa, infatti, riapre la questione intorno a quello che sarà il percorso da seguire per i rossoneri in sede di sottoscrizione del ‘settlement agreement‘ con Nyon. Si terrà conto del fatto che i conti rossoneri, nonostante ancora fortemente negativi (il bilancio 2020 dovrebbe chiudersi in passivo di 100 milioni di euro) stiano seguendo un trend positivo, in metto miglioramento rispetto il -146 con il quale si era concluso il bilancio al 30 giugno 2019.

Agli occhi della UEFA il trend migliorativo è molto importante, poiché si vede la reale convinzione del club a rientrare presto entro certi parametri. I quali, comunque, saranno presto oggetto di riforma. LEGGI QUI LE ULTIME SUL RINNOVO DI CONTRATTO DI GIGIO DONNARUMMA >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy