Benevento-Milan, Pioli chiede i gol a Dalot e Leao | Serie A News

BENEVENTO-MILAN ULTIME NEWS – Diogo Dalot e Rafael Leao sostituiranno Theo Hernández e Zlatan Ibrahimović oggi al ‘Vigorito’. Stefano Pioli si affida a loro

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Rafael Leão Diogo Dalot AC Milan Milan-Sparta Praga Europa League 2020-2021

Benevento-Milan, chance dal 1′ per Dalot e Leao

 

BENEVENTO-MILAN ULTIME NEWS – A Diogo Dalot ed a Rafael Leao, oggi, spetta un compito importante: quello di sostituire al meglio Theo Hernández, squalificato, e Zlatan Ibrahimović, infortunato. Come ricordato da ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola, in occasione di Benevento-Milan di oggi pomeriggio al ‘Vigorito‘, Stefano Pioli, tecnico rossonero, punta sulla coppia portoghese per restare in testa alla classifica di Serie A.

Dalot e Leao hanno tanto in comune. Entrambi nati nel 1999, a distanza di tre mesi mesi l’uno dall’altra, convivono da sempre con l’etichetta di ‘gioiellino’. L’hanno portata addosso con disinvoltura, facendosi apprezzare nelle giovanili del Porto, il primo, e dello Sporting Lisbona, il secondo. Entrambi, nel 2016, a neanche 17 anni, hanno vinto il titolo di Campione d’Europa di categoria, con la loro Nazionale. Quindi, hanno lasciato il proprio Paese per tentare un’avventura all’estero.

Dalot firmando per il Manchester United. Non ha giocato molto, è vero, ma è stato ceduto al Milan soltanto in prestito secco. Segno evidente che, ad ‘Old Trafford‘, credono ancora tanto nelle sue qualità. Leao firmando per il Lille: una stagione, tutto sommato positiva, in Francia, propedeutica al suo trasferimento in maglia rossonera. Per adesso, l’attaccante ha ‘giustificato’ soltanto in parte i 24 milioni di euro spesi dal Diavolo per acquistarlo.

Paradossalmente, ha commentato la ‘rosea’, Dalot e Leao, oggi titolari in Benevento-Milan, hanno passato più tempo insieme fuori dal campo che in partita. Tra di loro c’è una bella amicizia, che dura dai tempi delle giovanili nel Portogallo. Starebbero anche di più insieme se non ci fosse un’emergenza sanitaria che limita al massimo i contatti tra le persone. Insieme, in campionato, hanno giocato titolari solo in occasione del 2-2 di Genoa-Milan a ‘Marassi‘. Non una grande prova dei due lusitani.

La speranza del Milan, invece, è che Dalot e Leao, oggi, per Benevento-Milan, possano replicare quanto di buono avevano fatto vedere in Europa League, in Milan-Sparta Praga 3-0, quando Dalot servì all’amico l’assist per un gol facile facile prima di mettersi in proprio e siglare il suo primo e finora unico gol con la maglia rossonera. Calciomercato Milan: nuovo difensore, Maldini beffa il Liverpool? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy