Benevento-Milan 0-2, la moviola: un dubbio sul rosso a Tonali

BENEVENTO-MILAN ULTIME NEWS – L’arbitro Fabrizio Pasqua ha diretto una gara complicata. Netti i due calci di rigore, ma sull’espulsione di Sandro Tonali …

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Sandro Tonali Milan calciomercato

Benevento-Milan 0-2, espulsione di Tonali nel primo tempo

 

BENEVENTO-MILAN ULTIME NEWSFabrizio Pasqua di Tivoli (RM), arbitro del match Benevento-Milan 0-2 dello stadio ‘Vigorito‘, ha preso 5,5 in pagella su ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola.

Questo perché ha diretto, non sempre con lucidità una gara piuttosto complicata. Al 12′ contatto tra Brahim Díaz e Gianluca Caprari in area rossonera: per la ‘rosea‘, concedere calcio di rigore non sarebbe stato un abbaglio.

Giusto che il V.A.R., con Aleandro Di Paolo, non sia intervenuto. Al 14′ il rigore per il Milan, con Alessandro Tuia che si fa anticipare da Ante Rebić e frana addosso al croato. Penalty netto.

Al 27′, poi, Pasqua si perde il fallo di Davide Calabria ancora su Caprari. Sarebbe stato da giallo, non da rosso, perché c’è almeno un difensore rossonero che può intervenire nell’azione.

Al 32′ di Benevento-Milan Di Paolo consiglia a Pasqua una review al V.A.R. per il calcio di Tonali ad Artur Ioniță. Il piede del centrocampista rossonero è alto, quindi Pasqua decide di punire la pericolosità di un contatto non continuo, ma ingenuo.

Resta, però, un dubbio sulla situazione. C’è perplessità, infatti, sull’intervento del V.A.R. per il fallo di Tonali: era un chiaro ed evidente errore? Al 60′, giusto il rigore per il Benevento, per il fallo di Rade Krunić su Caprari.

Calciomercato Milan, novità sul futuro di Soumaré: vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy