Panchina Milan, Giampaolo verso l’esonero: le ultime

Panchina Milan, Giampaolo verso l’esonero: le ultime

Marco Giampaolo, dopo appena sette giornate, al passo d’addio al Milan. Sarà esonerato nelle prossime ore. In pole per la sostituzione Luciano Spalletti

di Daniele Triolo, @danieletriolo

ULTIME MILAN – Secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa ‘ANSA‘, diventa sempre più concreta, con il passare delle ore, la possibilità che il Milan esoneri il suo tecnico Marco Giampaolo. Intanto, proseguono, in sede al club rossonero, le riflessioni su come sostituirlo in panchina.

Il principale obiettivo del Diavolo è, al momento, Luciano Spalletti, il quale, appena una settimana fa, era apparso freddo sulla possibilità di approdare in rossonero. Spalletti, comunque, prima di iniziare una nuova avventura, dovrebbe liberarsi dal contratto in essere con l’Inter fino al 30 giugno 2021.

Spalletti, ha scritto ancora l’ANSA, ha l’identikit di allenatore esperto e di alto livello per un percorso di lungo periodo. In alternativa, però, non si esclude ancora la possibilità di un traghettatore fino al termine del campionato, come Stefano Pioli o Claudio Ranieri. Il prossimo allenatore, chiunque sia, sarà il nono a guidare il Milan nelle ultime sette stagioni.

Intanto, la nostra redazione ha scoperto l’origine delle frizioni tra Giampaolo e la dirigenza milanista: per leggere i retroscena di un rapporto ormai giunto ai minimi termini, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy