Milan-Sampdoria, Ibrahimovic: “Mancano fiducia e cattiveria”

Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport’ al termine di Milan-Sampdoria: le sue dichiarazioni dopo il suo debutto

di Daniele Triolo, @danieletriolo

NEWS MILAN – Zlatan Ibrahimovic, attaccante rossonero, ha parlato ai microfoni di ‘Sky Sport‘ al termine di Milan-Sampdoria. Queste le dichiarazioni di Ibrahimovic:

“Si sentiva tanta adrenalina, tanta emozione. Me le portavo dietro già 9-10 anni fa. Il rapporto con i tifosi qui è sempre positivo, sempre bello. Mi danno tante motivazioni per fare qualcosa e ripagarli. Nell’ultima parte del campo manca tanta fiducia, aggressività di fare gol, siamo meno concreti in area di rigore. Bisogna capire cosa fare per far uscire il massimo dalla squadra. Sono qui da 4 giorni, proverò ad aiutare in tutti i modi. Mancano fiducia e cattiveria. Ho spiegato a Rafael Leão che movimenti deve fare quando gli arriva il pallone, questa è tutta esperienza. Si lavora, ci si allena, bisogna soffrire per il momento. I tifosi non sono contenti al 100%, ma è normale, i risultati non sono positivi. Lavoriamo e pensiamo positivo. Sono molto emozionato per l’abbraccio a ‘San Siro‘, ero molto concentrato in campo per fare un gol ed andare a fare l’esultanza come Dio sotto la curva. La prossima partita il gol arriva …”.

Per le pagelle dei calciatori rossoneri stilate dalla redazione di ‘PianetaMilan.it‘ al termine del match di ‘San Siro‘, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy