Milan, Rebic uomo in più per Pioli: il croato vuole rilanciarsi

Con Giampaolo ha trovato poco spazio, ma con Pioli la musica potrebbe essere diversa: ecco le parole del tecnico su Ante Rebic

di Alessio Roccio, @Roccio92

VERSO MILAN-LECCE – Vigilia di esordio sulla panchina rossonera per Stefano Pioli che domani a San Siro affronterà con il suo Milan il Lecce di Fabio Liverani, reduce da due promozioni consecutive dalla C alla A. Il tecnico dei rossoneri, dopo una decina di giorni passati a Milanello dove ha potuto allenare prima una parte e poi l’intera rosa, si è presentato oggi in conferenza stampa, la prima dopo quella di Casa Milan che ha segnato l’inizio della sua nuova avventura.

Tra le varie tematiche affrontate dall’allenatore rossonero una di quelle più importanti è certamente quella che riguarda il ruolo all’interno della squadra di Ante Rebic, attaccante croato arrivato in estate dall’Eintracht Francoforte in prestito biennale con diritto di riscatto fissato a 25 milioni. Se con Giampaolo l’ex Fiorentina e Verona non ha trovato troppo spazio, se non alcuni scampoli di gara dalla panchina, con Pioli il croato si candida ad un ruolo decisamente più di primo piano.

Il tecnico di Parma ha parlato così in conferenza a Milanello: “Rebic è l’altro insieme a Biglia che avevo già allenato anche se per poco tempo (alla Fiorentina ndr). Giocatore che è cresciuto tanto perché ha fatto un’esperienza importante nei mondiali e non solo. Prima si estraniava, era più preoccupato dalle posizioni. Ha carattere, strappa e ci può dare il contributo”. Parole importanti dell’ex allenatore di Lazio e Inter che per caratteristiche potrebbe puntare molto su Rebic, un giocatore che ricorda Candreva allenato qualche anno fa con la maglia biancoceleste.

Rebic si candida fortemente come titolare già per la gara di domani sera contro i salentini, dal momento che il tecnico rossonero ha chiarito in conferenza stampa come Rafael Leao sia un attaccante centrale e non un esterno. Ecco cosa ha detto Pioli a riguardo>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter/// Instagram/// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy