Milan, il rendimento a San Siro è impietoso: due vittorie in 9 gare

Milan, il rendimento a San Siro è impietoso: due vittorie in 9 gare

Il rendimento del Milan in questa stagione tra le mura amiche di San Siro è davvero impietoso: i rossoneri hanno vinto solo contro Brescia e SPAL

di Alessio Roccio, @Roccio92

NEWS MILAN – Nemmeno il ritorno di Zlatan Ibrahimovic è riuscito a dare una scossa alla squadra ed invertire il trend negativo di risultati della squadra di Stefano Pioli. E la cosa ancor più preoccupante e che fa arrabbiare i tifosi del Milan è che i rossoneri non sono riusciti a conquistare i 3 punti ancora una volta davanti al proprio pubblico, che anche oggi è accorso numeroso per sostenerli.

Gli oltre 60.000 spettatori milanisti sono andati a casa ancora una volta delusi per la prova della propria squadra. Il Milan ha creato, ma ancora una volta negli ultimi e decisivi metri ha sbagliato le scelte e anche con l’ingresso del gigante svedese le cose non sono cambiate più di tanto. Certo per vedere Ibra in uno stato di forma ottimale servirà almeno un mese – oggi è tornato in campo in una gara ufficiale dopo due mesi e mezzo – ma quello che fa più arrabbiare sono le ennesime prove incolori dei vari Suso, Calhanoglu e Piatek, ancora una volta bocciati sotto ogni aspetto.

L’effetto San Siro incuterà timore ai ragazzi di Pioli? A questo punto ci si potrebbe anche pensare. Contro la Samp è arrivato il settimo stop tra le mura amiche su 9 gare. I rossoneri hanno, infatti, vinto solamente contro Brescia e SPAL – per altro di misura 1-0 – pareggiando contro i doriani, Lecce, Napoli e Sassuolo e perdendo contro Inter, Lazio e Fiorentina. Totale? Dieci punti sui 27 a disposizione. Troppa poca roba per una squadra che a inizio stagione era partita per ben altri obiettivi e prospettive.

Prossima gara in trasferta a Cagliari, su un campo complicatissimo e contro la rivelazione del campionato. Ma se non altro il Milan fuori casa ha dimostrato buone cose e di andare meglio rispetto a San Siro. E allora non ci resta che affidarci a questo dato e sperare. Intanto, Ibrahimovic ha parlato al termine della sfida di oggi: ecco le sue parole>>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy