Milan, Bennacer sempre più fondamentale: col Verona assenza pesante

Milan, Bennacer sempre più fondamentale: col Verona assenza pesante

Nel 4-4-2 di Stefano Pioli emerge in maniera netta la crescita esponenziale di Ismael Bennacer: contro il Verona sarà un’assenza pesante

di Alessio Roccio, @Roccio92

NEWS MILAN – Il Milan si coccola il suo Ismael Bennacer. Il regista algerino anche ieri contro il Brescia è stato uno dei migliori in campo, anche nel primo tempo quando la squadra di Stefano Pioli ha mostrato parecchi limiti e di andare spesso in difficoltà. L’unico che non ha sfigurato nei primi 45 minuti rossoneri è stato proprio l’ex Empoli, in grado di giganteggiare in mezzo al campo, recuperando parecchi e dettando i tempi ai compagni.

Il centrocampista tascabile – miglior giocatore della scorsa Coppa d’Africa vinta con l’Algeria – ha però un lato che deve certamente migliorare. Troppi, infatti, sono stati fin qui i cartellini presi: la bellezza di 10 gialli. Con l’ultimo rimediato ieri sera al Rigamonti di Brescia l’algerino è arrivato in doppia cifra e, cosa più grave, salterà la gara della prossima settimana contro l’Hellas Verona.

Pioli dovrà studiare al meglio il proprio assetto visto che il sostituto naturale di Bennacer, Lucas Biglia, è ancora alle prese con un infortunio muscolare che lo tormenta da alcune settimane. Nel caso in cui l’argentino non dovesse farcela, il tecnico emiliano potrebbe schierare l’inedita coppia di centrocampo formata da Kessie e Krunic. Proprio in quel ruolo il Milan sembra stia accelerando in queste ultime ore per il talento portoghese del Benfica Florentino Luis: ecco le ultime >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy