Taglio stipendi, Zaccardo: “Giusto che ognuno ci rimetta in parti uguali”

Cristian Zaccardo, ex difensore del Milan, ha parlato del taglio stipendi ai calciatori di Serie A visto lo stop al calcio giocato per il coronavirus

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Cristian Zaccardo Milan

NEWS MILANCristian Zaccardo, classe 1981, ex difensore del Milan e Campione del Mondo nel 2006 con la Nazionale Italiana, ha parlato del taglio stipendi ai calciatori di Serie A visto lo stop al calcio giocato per il coronavirus. Queste le parole di Zaccardo: “Nelle emergenze purtroppo ci rimettiamo tutti, calciatori, società, imprenditori, artigiani e lavoratori. Siamo tutti nella stessa situazione e tutti chiamati a fare un sacrificio economico. E’ il momento che lo richiede. Credo sia giusto che ognuno ci rimetta in parti uguali, senza che nessuno sia più furbo degli altri”. ECCO QUANTO RISPARMIEREBBE IL MILAN CON IL TAGLIO STIPENDI >>>

SEGUICI SUI SOCIAL : CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy