Pellegatti: “Rangnick, figura affascinante. Un innovatore. Ma …”

Pellegatti: “Rangnick, figura affascinante. Un innovatore. Ma …”

Carlo Pellegatti, giornalista sportivo e tifoso del Milan, ha commentato, su ‘YouTube’, pro e contro di un eventuale arrivo di Ralf Rangnick in rossonero

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Pellegatti

NEWS MILANCarlo Pellegatti, giornalista sportivo e tifoso del Milan, ha commentato, sul proprio canale ufficiale di ‘YouTube‘, pro e contro di un eventuale arrivo di Ralf Rangnick in rossonero.

Queste le dichiarazioni di Pellegatti: “E’ certamente un innovatore, ricorda molto il suo idolo Arrigo Sacchi. Sembra che nei suoi allenamenti pretenda che la squadra in dieci secondi vada a chiudere in porta. Questo potrebbe essere molto affascinante per costruire qualcosa di nuovo e di inedito”.

“Potrebbe conglobare la figura del direttore sportivo, un Arsene Wenger tedesco proiettato in Italia. Potrebbe rinnovare la rosa, sempre con calciatori giovani che seguono la sua filosofia – ha proseguito Pellegatti -. Il contro per il Milan è buttare via la continuità, prima con Gennaro Gattuso ora con Stefano Pioli, dovrebbe ripartire di nuovo da zero con rinnovamenti e mancanza di certezze. Bisognerà capire se questa doppia figura è attuabile in Italia, un’altra cosa è che non conosce il calcio italiano e potrebbe trovare delle difficoltà”.

Dalla Germania, intanto, autorevoli esponenti della ‘BILD‘ ci aggiornano sullo stato delle trattative tra Rangnick e il Milan: continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy