Rangnick: “Galliani mi fece parlare al telefono con Sacchi. Gli dissi che …”

Rangnick: “Galliani mi fece parlare al telefono con Sacchi. Gli dissi che …”

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Interessante retroscena rivelato da Ralf Rangnick su una telefonata avuta, anni fa, con Arrigo Sacchi, ex tecnico del Milan

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Ralf Rangnick

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSRalf Rangnick, che era stato in procinto di diventare nuovo manager del Milan, ha rilasciato un’intervista in esclusiva ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. Queste le dichiarazioni di Rangnick sui suoi maestri, Arrigo Sacchi e Zdenek Zeman.

 “Giocai in amichevole, da allenatore-giocatore, contro la Dinamo Kiev di Valerij Lobanovski e mi impressionò: correvano da sembrare 14 in campo. Nel 1991 ero con mia moglie in Trentino e scoprì che vicino si allenava il Foggia di Zeman: feci avanti e indietro tutti i giorni per seguirlo. E poi Sacchi”.

“Di lui ho un ricordo che mi lega proprio a Milano – ha ricordato Rangnick -: con lo Schalke 04 vincemmo 5-2 a ‘San Siro‘ contro l‘Inter del Triplete, la eliminammo ai quarti di Champions League. La sera prima, in hotel, incontrai Adriano Galliani che aveva letto alcune mie interviste e mi propose di parlare con Sacchi al telefono. Gli dissi che il suo Milan mi aveva impressionato e plasmato più di ogni altra squadra”.

“Oggi la soddisfazione è avere 8 dei 18 tecnici della Bundesliga che hanno lavorato con me. Più altri che sono all’estero: Roger Schmidt, Ralph Hasenhüttl, Gerhard Struber, Joachim Löw, il vice di Thomas Tuchel”, ha concluso il tedesco. LEGGI QUI L’INTERVISTA INTEGRALE DI RANGNICK >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy