Hélio Sousa: “Dalot gioca per vincere. Leao? Serve più costanza” | Milan News

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Hélio Sousa, oggi Commissario Tecnico del Bahrein, ha allenato Diogo Dalot e Rafael Leao nelle giovanili del Portogallo

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Hélio Sousa

Milan, Hélio Sousa parla dei giovani connazionali Dalot e Leao

 

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWSHélio Sousa, oggi Commissario Tecnico del Bahrein, ha allenato Diogo Dalot e Rafael Leao nelle giovanili del Portogallo.

Era lui, infatti, il C.T. del Portogallo Campione d’Europa Under 17 nella kermesse disputatasi in Azerbaijan nel 2016 e che ha visto i due calciatori del Milan tra le stelle di quella formazione.

Hélio Sousa ha parlato di Dalot e Leao in esclusiva per i microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. Queste le dichiarazioni dell’ex centrocampista del Vitoria Setubal sui due classe 1999.

Su Dalot e la pressione di giocare in una squadra che lotta per lo Scudetto: “Se reggerà? Naturalmente. Tra club e Nazionali, ha sempre giocato per vincere. Credo sia uno dei giocatori del Milan con il maggior numero di titoli vinti nonostante l’età”.

Su Dalot chiuso in rossonero da Davide Calabria: “Il Milan è la prosecuzione dell’anno passato. Dalot è arrivato in una squadra continua, con una buona base ed ottimi calciatori come Calabria: normale che debba lottare”.

Sulla discontinuità di Leao: “Questa è la sua più grande sfida. Potenziale incredibile, ma deve essere più costante. Anche se è già più concreto rispetto al passato: non dimentichiamo che è ancora giovane”. Calciomercato Milan: nuovo difensore, Maldini beffa il Liverpool? Vai alla news >>>

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy