Coronavirus, Savicevic: “Montenegro in controllo, ma il picco sta arrivando”

Dejan Savicevic, ex calciatore del Milan dal 1992 al 1998, ha parlato ai microfoni de ‘La Gazzetta dello Sport’ dell’emergenza coronavirus nel suo Paese

di Daniele Triolo, @danieletriolo
Dejan Savicevic

NEWS MILANDejan Savicevic, ex calciatore del Milan di Fabio Capello per tante stagioni, dal 1992 al 1998, ed oggi Presidente della Federcalcio del Montenegro, ha parlato in esclusiva per ‘La Gazzetta dello Sport‘ oggi in edicola. Queste le dichiarazioni di Savicevic sui problemi del suo Paese per il CoVid_19.

“Ottanta contagiati, la popolazione è minuscola rispetto all’Italia ma per ora, stando alle cifre, siamo in controllo. Il picco, come si dice da voi, sta arrivando, speriamo che non sia troppo difficile da affrontare. Per ora siamo come tutti, con i supermercati in parte chiusi, gli uffici sbarrati, la circolazione ridotta a zero. Ma è una situazione nuova, in cent’anni non si era mai visto nulla del genere e non si può dare la colpa a nessuno per le misure prese più o meno nei tempi giusti”. LEGGI QUI L’INTERVISTA COMPLETA >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy