3 agosto 2003: il Milan perde la Supercoppa Italiana. Debutto per Cafu

3 agosto 2003: il Milan perde la Supercoppa Italiana. Debutto per Cafu

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il match fra Milan e Juventus finì 1-1 dopo i supplementari e i bianconeri vinsero la Coppa ai rigori

di Antonio Tiziano Palmieri
Carlo Ancelotti Napoli

ULTIME NOTIZIE MILAN NEWS – Il 3 agosto di 17 anni fa, al Giants Stadium (stadio poi abbattuto nel 2010) di East Rutherford nel New Jersey, si giocò, agli ordini dell’arbitro Pierluigi Collina di Viareggio, la Supercoppa Italiana fra Milan e Juventus.

Questa partita era considerata un po’ la rivincita della finale di Champions League che si era giocata il 28 maggio precedente all’Old Trafford di Manchester. Il match terminò 0-0. Gli uomini allenati allora da Carlo Ancelotti, si portarono in vantaggio al minuto 107 con Andrea Pirlo. La Juventus di Marcello Lippi però, pareggiò subito i conti un minuto più tardi con David Trezeguet.

Allora, come la Champions, il trofeo venne assegnato ai rigori, e questa volta a spuntarla furono i bianconeri che segnarono il rigore decisivo con Ciro Ferrara. L’errore fatale al Milan fu di Cristian Brocchi. Da segnalare in questa partita, l’esordio con il Milan di Marcos Cafu, prelevato poche settimane prima dalla Roma.

AMARCORD MILAN – ENTRA NELLA SEZIONE DEDICATA >>>

AFFARE FLORENTINO LUIS, CI SIAMO: CIFRE E DETTAGLI >>>

INSIDIE E RISCHI DEI TRE PRELIMINARI D’EUROPA LEAGUE >>>

SEGUICI SUI SOCIAL: CLICCA QUI ⇓

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy