Milan, 11 tiri nella porta della Juventus: i rossoneri hanno trovato la quadra

Milan, 11 tiri nella porta della Juventus: i rossoneri hanno trovato la quadra

Nonostante il pareggio subito nei minuti finali, il Milan esce a testa altissima dalla sfida contro la Juventus. Anche i numeri danno ragione ai rossoneri

di Renato Panno, @PannoRenato

ULTIME NEWS MILAN – In quattro giorni il Milan ha affrontato prima l’Inter nel Derby, poi la Juventus in Semifinale di Coppa Italia. Il bilancio complessivo? Un pareggio e una sconfitta. Eppure il morale dei rossoneri è più alto che mai. Tutto ciò può sembrare un vero paradosso, ma le prestazioni della squadra di Stefano Pioli sono state più che soddisfacenti. Se nella stracittadina il Milan ha giocato soltanto per un tempo, nel match di ieri sera il dominio è stato praticamente costante.

I miglioramenti sono evidenti. Innanzitutto dal punto di vista dell’atteggiamento in campo e della personalità. Il Milan, pur sotto di un uomo per un quarto d’ora abbondante, non ha mai sofferto la pressione di una Juventus che non ha mai impegnato Gianluigi Donnarumma. C’è da notare poi la notevole produzione offensiva, vero punto debole della squadra fino a poco più di un mese fa. I rossoneri hanno tirato verso la porta della Juventus per ben 11 volte, statistica ancora più incoraggiante se si considera che l’armata bianconera non subiva tanto addirittura dall’agosto 2013.

Tutti questi miglioramenti, messi insieme, danno modo di appurare che il Milan abbia finalmente trovato la giusta quadra tattica grazie a modulo e interpreti nuovi. Se si riesce a creare tanto significa che i calciatori in campo hanno in testa un qualcosa di preciso. L’arrivo di Zlatan Ibrahimovic è stato un toccasana per l’autostima e per il salto di qualità tecnico, ma anche Samu Castillejo e Ante Rebic non sono stati da meno. Il merito è dunque un po’ di ognuno, ma anche di uno Stefano Pioli che a furia di cambiare vestito tattico alla sua squadra, sembra proprio sia finalmente riuscito a cucirlo su misura. Intanto ecco le parole di Ismael Bennacer ai microfoni di Milan Tv, continua a leggere >>>

SEGUICI SUFacebook /// Twitter /// Instagram /// Telegram

SCARICA LA NOSTRA APPiOS /// Android

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy